Giuzio nell’Europeo, Cervellin nel Mondiale: la Sdm Corse è pronta per il 2020

Il team legato a Yamaha ha ingaggiato il 17enne di Venegono Inferiore che gareggerà anche nel tricolore. Il giovane veneto sarà in MXGP mentre lo spagnolo Fernandez disputerà l'iridato MX2

motocross raffaele lele giuzio daniele marchese team sdm corse

Lo sbarco nel Mondiale e l’ingaggio di uno dei piloti più rapidi e promettenti del Varesotto: pensa in grande il team SDM Corse che ha sede a Vergiate e che sta preparando in queste settimane il proprio schieramento per la stagione 2020.

Partiamo dal territorio, perché la squadra supportata dalla Yamaha ha messo sotto contratto Raffaele Giuzio, 17enne di Venegono Inferiore che sarà impegnato sia nel campionato europeo EMX 250, sia nel tricolore di classe MX2. “Lele”, tesserato per il Motoclub Cairatese, arriva nei box della SDM forte di un 2019 che gli ha portato in dote il titolo italiano 125 Supermarecross e nel quale ha gareggiato con la 250 nel campionato regionale. Presto Giuzio (foto in alto con Daniele Marchese) inizierà ad allenarsi in sella alla MX2 con i tecnici della SDM per preparare l’annata che lo porterà sul palcoscenico continentale.

Per quanto riguarda il Mondiale invece, la squadra varesotta punterà forte su Michele Cervellin (tabella numero 747) e Ruben Fernandez (70). Cervellin, vicentino di 23 anni, dopo diverse stagioni nella MX2 (16° nel campionato iridato 2019, stagione frenata da un infortunio alla mano) farà il suo debutto nella categoria maggiore, attualmente denominata MXGP. Il giovane veneto avrà a disposizione una Yamaha YZ450 F e lavorerà anzitutto sul piano fisico per recuperare al massimo la forma e presentarsi al top all’inizio del campionato.

Nel Mondiale MX2 per i colori di SDM ci sarà invece lo spagnolo Ruben Fernandez, a sua volta reduce da un brutto infortunio che ne ha falsato il passo nell’Europeo. Il giovanissimo crossista iberico ha già alle spalle esperienze nel Mondiale ed è dotato di grande velocità, qualità che lo può far risaltare anche in una competizione difficile come l’iridato MX2.

Se la lista dei piloti si è arricchita, non varia invece l’assetto del team varesotto, con il terzetto formato da Fabio Tognella, Daniele Marchese e Luca Lana a dirigere le operazioni. Il trio ha stilato il calendario di inizio 2020: prima di iniziare le competizioni valide per europeo e mondiale, le Yamaha “targate Varese” parteciperanno agli Internazionali d’Italia e al Campionato Italiano MX1/MX2, appuntamenti importanti per la gara in sé ma anche come .

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore