L’associazione Scodinzoland si prepara al Natale e alla stagione 2020

L'associazione Scondinzoland di Carnago organizza attività e show canini per domenica 8 dicembre, in attesa dell'accensione dell'albero di Natale in centro

Area cani scodinzoland

Anche l’associazione Scodinzoland si prepara al Natale.
Nel corso della giornata di domenica 8 dicembre Scondinzoland, che già gestisce l’area cani istituita dal comune di Carnago in via Monte Rosa, organizzerà una serie di attività e manifestazioni dedicati interamente ai cani e ai loro padroni.

Nel corso della mattina sarà possibile visitare l’area cani, e dalle ore 10:00 inizierà la raccolta delle iscrizioni per la gara canina, aperta a tutte le razze, con lo show e la premiazione prevista per il primo pomeriggio. Giudice della gara sarà il Sig. Leonardo Caputo, esperto addestratore cinofilo. Nel pomeriggio sarà anche prevista una passeggiata con i cani, raggiungendo il centro di Carnago dove si assisterà all’accensione dell’albero di Natale.

Questa iniziativa sancisce l’inizio della nuova stagione 2020: l’associazione proporrà per l’anno a venire una serie di corsi gratuiti ai soci. Tra le proposte ci sarà un corso per dare le prime nozioni di gestione e cura di un cucciolo, dedicato a chi ha intenzione di adottare un animale, e saranno inoltre organizzate “camminate a 6 zampe” per portare a passeggio i cani e al contempo visitare il territorio circostante in “modalità slow”. Saranno inoltre previsti incontri con veterinari, allevatori e addestratori, al fine di allargare il più possibile la conoscenza del mondo cinofilo.

«Si tratta di una proposta fatta con la passione che ci lega al mondo cinofilo e che pone la nostra area cani fuori dalla classica idea, assai comune, delle solite aree per cani: non è solo un luogo fisico dove portare il proprio amico a sgambare ma vogliamo trasformarlo in una location aggregativa e col supporto dei tecnici vogliamo aiutare la formazione e l’informazione dei proprietari» dice Giuseppe Dinapoli, presidente dell’associazione Scodinzoland. «Intendiamo allargare la platea dei partecipanti ai corsi non solo ai carnaghesi ma coinvolgendo anche le amministrazioni dei comuni limitrofi».

di lucia.pirola@hotmail.it
Pubblicato il 07 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore