Mercatini, concorsi e concerti: ecco il Natale in valle Olona

Ecco gli eventi in programma in valle Olona nel mese di dicembre, in vista delle festività natalizie

Generico 2018

Mercatini, concerti e tanta voglia di festeggiare insieme: i paesi della valle Olona hanno davvero investito tutta la loro energia nell’organizzare eventi, concerti e mercatini per celebrare al meglio le prossime festività natalizie.

Si parte con Gornate Olona, che quest’anno grazie alla rinascita della Pro loco può contare sulla spinta organizzativa dell’associazione: in programma per l’8 dicembre i mercatini di Natale. In piazza Grigioni per tutto il giorno ci sarà la possibilità di scambiarsi gli auguri e fare acquisti; inoltre alle 14.30 i bambini potranno decorare l’albero portando le loro decorazioni preferite e consegnare la letterina a Babbo Natale.

Occhi puntati sui Mercatini di Piazza Montale anche a Gorla Minore, quando il 15 dicembre tutto il paese concorrerà a regalare a gorlesi e visitatori una grande giornata di festa. Prevista musica, polenta e asino da gustare, tunnel degli elfi e animazione, pulled pork e specialità al barbecue con lo streetfood di Smokery BBQ, bancarelle di tutti i tipi per trovare il regalo ideale o coccolarsi un po’, immersi nell’atmosfera natalizia di un evento che attira ogni anno tanta gente.

Il Natale gorlese avrà altri momenti clou con il Presepe Vivente del Gruppo Amicizia il 18 dicembre e i due concerti di Natale: il primo si terrà in chiesa parrocchiale l’8 dicembre, mentre il secondo in auditorium la sera del 21 dicembre con il centro musicale cittadino Ronzoni.

Il calendario di eventi in programma a Olgiate Olona abbraccia tutto il periodo di feste: si va dall’8 dicembre con l’accensione del Borgo illuminato da 80mila lucine al 6 gennaio con la befana che in piazza  san Lorenzo distribuirà caramelle (o carbone) ai bambini. Fra i momenti più rilevanti del ricco programma, sicuramente il Presepe vivente dei bimbi della scuola materna Landriani (il 20 dicembre), e la presentazione del primo “Mercato della Valle”, organizzato il 21 dicembre da “Condotta Slow Food”, in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente. A questo link tutto il programma.  

A Marnate il sempre attivo Gruppo Presepi è già al lavoro da tempo: negli ultimi mesi l’associazione ha rinnovato il proprio logo e regalato ai bambini l’emozione di partecipare ad un vero e proprio laboratorio di costruzione dei presepi: i loro lavori saranno esposti, insieme agli altri, alla mostra nel santuario Mariano di piazza IV Novembre. La mostra sarà inaugurata sabato 7 Dicembre con una fiaccolata da chiesa Sant’Ilario fino al Santuario Mariano. Ad impreziosire il Natale marnatese anche un concerto strumentale natalizio con gli allievi del corpo musicale cittadino, in programma domenica 15 e il grande concerto degli auguri previsto la domenica successiva, il 22 dicembre.

Generico 2018

A Castellanza gli esercizi commerciali si sfideranno a suon di colori e decorazioni: sabato 7 dicembre ogni partecipante potrà portare un addobbo a proprio piacimento. L’addobbo verrà collocato nel parco di viale Rimembranze su di un piccolo albero di Natale che, decorato con il contributo di tutti i partecipanti, verrà messo in palio e assegnato al commerciante che avrà realizzato “l’addobbo più bello”; ci sarà poi il momento di “Accendiamo l’albero”, una manifestazione con musiche natalizie, punto ristoro e intrattenimento per bambini a cura dell’associazione “Gruppo Giovani Castellanzesi”, al culmine della quale il grande pino del parco verrà acceso con luminarie natalizie. Alle 18 ci sarà l’inaugurazione del videomapping “La Favola di Leonardo”. Grande attesa anche per il il Mercatino di Natale dell’8 dicembre, organizzato da Pro Loco, associazione nazionale Alpini e assessorato alla Cultura in piazza San Bernardo.

Variegato il programma di Gorla Maggiore dopo il concerto “Maria inCanta il Natale” del 6 dicembre , sabato 7 tutta l’attenzione sarà dedicata ai più piccoli con lo spettacolo teatrale per bambini “Le calze della Befana”: l’appuntamento è alle 16 al palazzo dell’Assunta.

A Fagnano Olona è tempo di prendere carta, penna e fantasia per scrivere una lettera a Babbo Natale: è stato infatti lanciato il concorso “La letterina più bella”, che i bambini potranno imbucare dal 1° al 18 dicembre nell’apposita cassetta nel cortile del Castello Visconteo o in libreria Millestorie. Proprio nella libreria fagnanese, venerdì 20 alle 17 saranno premiate le lettere più originali. Altri momenti clou il rito dell’accensione dell’albero, previsto il giorno 8 dicembre alle 17 presso il castello Visconteo, e la festa dell’associazione negozianti fagnanesi, che organizza un ritrovo dei Babbo Natale per  domenica 15 dicembre in piazza Alfredo Di Dio, dove saranno distribuiti cappellini, cioccolata calda e panettone.

In valle all’approdo Calipolis il 14 dicembre si svolgerà un concerto di Natale del coro alpino Ai Preat , organizzato dall’associazione Pane Di San Martino, il cui ricavato sarà devoluto in favore della “Campagna tende 2019” di AVSI. Sempre ai Calimali grande attesa per il presepio vivente, che quest’anno verrà rappresentato il 26 dicembre e il 6 gennaio.
A Solbiate Olona il 15 dicembre le vie del paese saranno impreziosite dalla presenza dei mercatini di Natale, con bancarelle, associazioni e animazioni. Previsto anche un pranzo conviviale per stare insieme e scambiarsi gli auguri prima delle prossime festività natalizie.

A Cairate il 15 dicembre all’auditorium del monastero la presentazione del libro per ragazzi “Jonah e i pensieri ingarbugliati” di Gabriella Colucci.; venerdì 20 dicembre si terrà il concerto natalizio di “Sonya Williams & The voice gospel” . Il 5 gennaio ci sarà invece uno spettacolo con la proiezione di un cartone animato e uno spettacolo recitato dedicato ai bambini.

A Castiglione Olona, dove un bellissimo presepe è stato collocato ai piedi del Castello di Monteruzzo (foto), il 14 dicembre negli spazi espositivi del museo civico Branda Castiglioni si inaugurerà la mostra collettiva dell’Associazione Artisti Indipendenti di Varese, gruppo di pittori e scultori formatosi nel 1955: i lavori saranno visitabili fino al 6 gennaio. Nel pomeriggio di sabato 14 per le vie del borgo ci saranno le bancarelle di Natale, mentre alla sera una suggestiva fiaccolata di Natale dalla piazza fino alla Collegiata. Sabato 21 ci sarà il villaggio di Natale al Castello di Monteruzzo con laboratori, la casa di Babbo Natale e gli elfi. Domenica 22 torneranno i mercatini di Natale, mentre lunedì 23 la banda S.Cecilia delizierà tutti con il concerto di Natale in palestra. Castelseprio è stato infine organizzato un concorso per la realizzazione di piccoli presepi scenografici: la mostra sarà visitabile dal 22 dicembre al 5 gennaio presso l’oratorio parrocchiale. I migliori presepi saranno premiati.

di
Pubblicato il 07 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore