Tutto pronto per il Borgo di Natale di Olgiate

Ricco il calendario di eventi promosso dall’Amministrazione comunale e dalla Pro loco in attesa delle prossime festività natalizie: si inizia domenica 8 dicembre con l’accensione delle luci nel borgo

natale olgiate olona

80mila lucine per illuminare il borgo incantato che ad Olgiate Olona allieterà grandi e piccini e non farà rimpiangere le atmosfere natalizie dei mercatini trentini: quest’anno Pro loco e Amministrazione comunale hanno arricchito il già vasto programmi di eventi delle festività natalizie. Fiore all’occhiello proprio la speciale illuminazione che verrà accesa domenica 8 alle 18 direttamente da “Babbo Natale”: il borgo di Natale illuminato quest’anno è stato ulteriormente ampliato, da piazza San Lorenzo fino al cortile comunale compreso.

Sempre domenica 8 dicembre, alle ore 15 si terrà il concerto gospel del coro “For Joy ”: insieme a loro, grande attesa per l’esibizione del “Coro della Stella coi Baffi”, che quest’anno coinvolge i gli scolari delle classi 2^ e 5^ della scuola primaria Gerbone diretti dal maestro Davide Brambilla “Billa”.

Il week-end successivo strizza l’occhio agli appassionati di Instagram: venerdì 13 e sabato 14 in piazza san Lorenzo sarà possibile farsi fotografare all’interno di un globo di neve. L’originale scatto, come suggeriscono gli organizzatori, potrà essere inviato ad amici e parenti per gli auguri. La festa proseguirà il sabato, quando alle 17 i gruppi AVIS e AIDO di Olgiate si occuperanno del lancio dei palloncini luminosi con le letterine dei bambini, a cui “Babbo Natale in persona porrà il suo sigillo ufficiale”. Il giorno successivo nel cortile del Comune sarà invece il momento dei mercatini di Natale.

Musica e cultura coloreranno la giornata di domenica 15, quando presso la Chiesa Ss. Innocenti alle 16 si terrà il concerto degli allievi dell’Accademia di musica Clara Schumann. Alle 18.30 sarà quindi il momento della presentazione del libro e della mostra a cura di AFI “Olgiate Olona sguardi contemporanei di luce”: l’appuntamento è al teatrino di Villa Gonzaga.

Venerdì 20 dicembre a Olgiate arriverà la magia del Natale, grazie alla scuola materna Landriani che alle 16, in piazza san Lorenzo, presenterà il Presepe vivente dei bimbi.

Sabato 21 dicembre gli olgiatesi e gli abitanti della valle Olona avranno modo di conoscere una nuova iniziativa del territorio: nel cortile del Comune si svolgerà infatti il primo “Mercato della Valle”, organizzato da “Condotta Slow Food” di Olgiate Olona Olona in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente. Il progetto nasce dalla volontà di valorizzare il territorio della Valle Olona e con esso i produttori e gli artigiani che vi risiedono, creando un mercato che permetta loro la vendita dei prodotti.
Dal 25 dicembre fino al 6 Gennaio gli appassionati di presepi potranno recarsi nella chiesa Ss. Innocenti di Villa Gonzaga per visitare la 22esima mostra Presepi e votare la propria rappresentazione della Natività preferita: i presepi più votati saranno premiati il 6 gennaio.

Gran finale il 6 gennaio con l’arrivo alle 17.30 della Befana, che in piazza san Lorenzo distribuirà caramelle (o carbone?) ai bambini presenti. Lo stesso giorno verranno estratti i biglietti vincenti della “Lotteria della befana”.

Per concludere, ecco gli auguri del presidente della Pro loco, Artemio Paletti, rivolti ai suoi concittadini: «Tantissimi auguri di Buon Natale e felice anno nuovo a tutti coloro che collaborano nella Pro Loco permettendo di realizzare le varie manifestazioni che allietano il nostro paese durante l’anno. Auguri all’Amministrazione Comunale che ci supporta e ci sostiene. Auguri a tutte le associazioni olgiatesi con le quali collaboriamo. Auguri a tutti gli Olgiatesi che, con la loro partecipazione e affetto, ci spingono a fare sempre meglio, ma, soprattutto, auguri ai bambini e ai ragazzi, auguri per un domani sereno, prospero e ricco di pace».

di
Pubblicato il 06 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore