Saronno, una serata di musica dedicata a Napoleone

Venerdì 6 dicembre il secondo appuntamento della rassegna “Quattro Passi tra le Sette Note” organizzata dall’Associazione Culturale “Le Stanze della Musica”, alla scoperta dello storico condottiero francese

Generico 2018

Una serata all’insegna della musica per ripercorrere la storia e le avventure di un personaggio storico, conosciuto da tutti, amato e odiato: venerdì 6 dicembre rappresenta il 250° anniversario della nascita di Napoleone e l’associazione “Le Stanze della Musica” onorerà la ricorrenza, con una serata dedicata interamente al condottiero francese.

L’appuntamento è per venerdì 6 dicembre alle ore 21, presso l’auditorium di via Padre Paolo Reina, 14/16, a Saronno. L’iniziativa costituisce il secondo dei quattro appuntamenti a tema culturale e musicale della rassegna “Quattro Passi tra le Sette Note”: l’incontro è a cura di Oscar Tajetti, presidente “Amis – Antiquae Musicae Italicae Studiosi” e sarà accompagnato dalle esibizioni musicali di un trio d’archi, di un arciliuto e di un clavicembalo.

Tra le passioni segrete di Napoleone vi era anche la musica, tanto da intrattenere rapporti con i più famosi musicisti dell’epoca: tra questi, sono documentati alcuni rapporti mantenuti da Napoleone con degli artisti comaschi; e sono proprio due autori comaschi, F.P. Ricci e Camillo Barni, gli autori delle composizioni di due trii per violino, viola e violoncello che verranno eseguiti per la prima volta, con basso continuo e ed una sonata per cembalo. L’ingresso è gratuito, per maggiori informazioni telefonare al 366 598 0980 o visitare il sito www.lestanzedellamusica.org .

di
Pubblicato il 02 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore