I bambini disegnano farfalle per coprire la svastica sul muro

È successo alla primaria Pascoli. Maestra e alunni hanno ricoperto il muro vandalizzato con disegni e colori

bambini svastica sesto calende

Delle farfalle, simbolo di libertà, a cancellare e coprire le scritte e una svastica recentemente apparse sul muro della scuola.

È successo questa mattina alla scuola elementare Giovanni Pascoli di Taino, dove, durante l’orario scolastico, la maestra Raffaella Ossola ha accompagnato fuori dall’edificio gli alunni della classe 5B per ricoprire di disegni colorati il tratto di muro vandalizzato.

Scritta e svastica non erano passate inosservate. La loro presenza era stata segnalata anche da una mamma arrivata a scuola a riprendere il figlio al termine delle lezioni. Non si è fatta attendere la risposta delle maestre e dei ragazzi che, proprio nella settimana della Memoria, si sono muniti di tempere e colori per dare un segnale forte e combattere il gesto incivile. La farfalla gialla che vola sopra i fili spinati è stata citata come simbolo anche da Liliana Segre nel suo recente discorso al Parlamento Europeo.

di
Pubblicato il 30 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore