Campaccio, doppietta per l’Etiopia con qualche lampo azzurro

Vittoria per Tuemay tra gli uomini e per Tesfay tra le donne. Quarto posto di Yeman Crippa, sesta Nadia Battocletti mentre Sara Dossena è decima

campaccio 2020 mogos tuemay

Doppietta per l’Etiopia al Campaccio, il tradizionale appuntamento con la corsa campestre che si tiene nel giorno dell’Epifania a San Giorgio su Legnano. A vincere la prova maschile è stato Mogos Tuemay (foto Frigo/LegnanoNews) che ha coperto i circa 10 chilometri di percorso in 29’01” battendo il connazionale Lemecha Girma (forse il principale favorito) e il primo dei keniani, Robert Keter, fresco primatista del mondo sui 5mila metri su strada.

Tra le donne altro successo etiope grazie alla prestazione della 21enne Fotyen Hailu Tesfay, 19’27” sui 6 chilometri: alle sue spalle due keniane, Magaret Kipkemboi e Gloriah Kite, battute in volata dalla giovane rivale.

In tanta Africa però, si sono visti anche lampi importanti da parte degli azzurri: tra gli uomini si è addirittura sfiorato il podio grazie a Yeman Crippa, quarto assoluto a soli 5″ da Keter e la consapevolezza di essere ormai un grande protagonista del mezzofondo a pochi mesi dai Giochi Olimpici che vedranno il 23enne poliziotto impegnato sulle distanze lunghe in pista. Sesto posto per Marouane Razine, ottavo per Yohannes Chiappinelli.

Tra le donne, sesto posto della maggiore promessa azzurra, la 19enne figlia d’arte Nadia Battocletti che ha preceduto una serie di connazionali. Tra di loro anche la gallaratese d’adozione Sara Dossena, decima al traguardo del Campaccio; tredicesima invece Silvia Oggioni, varesina di Besozzo in forze alla Pro Sesto. Il grande cross tornerà nell’Altomilanese nel weekend del 25/26 gennaio con la disputa della Cinque Mulini di San Vittore Olona.

Su LegnanoNews il servizio completo di Cesare Monetti sul Campaccio e la galleria fotografica di Luigi Frigo (CLICCATE QUI). Qui sotto l’intervista a Crippa realizzata da Sergio La Torre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore