La Befana arriva grazie ai vigili del fuoco

L'agile "vecchietta" ha fatto visita ai bambini della Casa Gialla di Sacconago e a quelli ricoverati in pediatria a Busto Arsizio

La Befana ha potuto far visita di prima mattina ai bimbi della Casa Gialla di Sacconago e a quelli ricoverati all’ospedale di Busto Arsizio, grazie “all’aiuto” dei vigili del fuoco. I pompieri del distaccamento di Busto Arsizio e Gallarate hanno messo a disposizione la loro scala per consentire all’agile “vecchietta” di raggiungere il balcone e portare ai bambini tanti piccoli doni.

Galleria fotografica

La befana in pediatria 4 di 12

Di primo mattino la Befana ha fatto visita alla Casa Gialla che accoglie minori in difficoltà: l’iniziativa è giunta ormai al decimo anno ed è sempre accolta con grande gioia dai bambini e dal personale dirigente della casa di accoglienza .

Poi il gruppo vigili del fuoco del distaccamento di Busto Arsizio e Gallarate, guidati dal capo distaccamento Paolo Altieri (presenti il segretario provinciale Giacomo Ferrario ed il presidente onorario Riccardo Comerio) hanno accompagnato la Befana in pediatria a Busto Arsizio. Anche qui bambini sorpresi e divertiti e soddisfatto il primario Simonetta Cherubini.

 

Ma i più soddisfatti erano i vigili del fuoco che ogni anno portano un po’ allegria tra i piccoli che non possono festeggiare tra le mura di casa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La befana in pediatria 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.