Dente presenta il suo nuovo disco

A 3 anni di distanza dal suo ultimo lavoro “Canzoni per metà”, domani, venerdì 28 febbraio, esce in tutti i negozi in versione cd e vinile, in digitale e sulle piattaforme streaming “Dente”

tempo libero generica

A 3 anni di distanza dal suo ultimo lavoro “Canzoni per metà”, domani, venerdì 28 febbraio, esce in tutti i negozi in versione cd e vinile, in digitale e sulle piattaforme streaming “Dente” (INRI/Artist First), l’omonimo disco di inediti del “piccolo principe” del nuovo cantautorato italiano, che in più di 10 anni di carriera ha conquistato un pubblico sempre più affezionato e numeroso.

Prodotto da Federico Laini e Matteo Cantaluppi e arrangiato da Dente, Federico Laini e Simone Chiarolini, “DENTE” è il settimo album di inediti del cantautore fidentino e rappresenta un’evoluzione importante della sua carriera discografica. Messi da parte i giochi di parole e la chitarra acustica, Dente torna con 11 tracce dal sound ricco e maturo, contraddistinte dalla sua originalissima cifra pop e dalla sua capacità di arrivare in profondità con semplicità.

«È un disco molto diverso dai precedenti ed è quello che ha avuto la gestazione più lunga – dichiara Dente – queste canzoni sono passate sotto le mani, le orecchie e i giudizi di tanta gente prima di vedere la luce. Sentivo bisogno di fare entrare nuove persone e nuove idee in quello che faccio. Proprio perché questo disco è diverso sotto vari aspetti, dai più tangibili ai meno ovvi, ho voluto che ci fosse un forte senso di identità (il nome del disco e la faccia in copertina) come se fosse un nuovo capitolo, differente ma molto riconoscibile, paradossalmente anche più di prima».

Questa la tracklist di “DENTE”: “Anche se non voglio”, “Adieu”, “Tra 100 anni”, “Cose dell’altro mondo”, “Sarà la musica”, “Trasparente”, “L’ago della bussola”, “Non te lo dico”, “Paura di niente”, “La mia vita precedente”, “Non cambio mai”. È attualmente in radio l’ultimo singolo “Cose dell’altro mondo” che, insieme ai precedenti “Anche se non voglio” e “Adieu”, ha anticipato l’album. A seguito dei provvedimenti precauzionali adottati a tutela della salute pubblica, l’instore tour in programma dal 2 marzo è stato momentaneamente sospeso.

Giuseppe Peveri detto DENTE, nasce a Fidenza (PR) nel 1976. Poco più che adolescente, intraprende la sua avventura musicale come chitarrista dei Quic, passando per la band La Spina, con cui pubblica due album alla fine del secolo scorso, per poi intraprendere la carriera solista nel 2006. DENTE è uno dei più apprezzati cantautori italiani, un musicista che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati. Ad oggi ha pubblicato 6 album in studio, un Ep digitale e un libro. Ha collaborato con numerosissimi artisti del panorama italiano come Perturbazione, Arisa, Marco Mengoni, Le Luci della centrale Elettrica, Manuel Agnelli, Coez, Brunori s.a.s., Enrico Ruggeri e Selton.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore