Inclusione sociale: un gioco da bambini

Lunedì 17 febbraio alle ore 19.30 al Circolo di Capolago si inaugura la stagione culturale della Cooperativa con una serata dedicata al Parco Gioia

Generico 2018

Una serata per parlare di disabilità ma soprattutto di cosa significa inclusione a partire dalle esigenze di tutti i bambini. Si intitola “Inclusione sociale: un gioco da bambini” la serata promossa da Elisa, Francesco e Gloria della Cooperativa di Consumo tra Operai e contadini di Capolago e che inaugura la seconda Stagione culturale organizzata dalla cooperativa.
L’appuntamento è per lunedì 17 febbraio alle ore 19.30 al Circolo di Capolago di via Fé 21, a Varese.

Gli organizzatori, , presentano il primo evento che farà bene al Ospiti della serata saranno le mamme promotrici  del “Parco Gioia”, Anita Romeo e Emanuela Solimeno che, con l’aiuto del moderatore Matteo Inzaghi (direttore di Rete 55) racconteranno come la loro esperienza di genitori si sia trasformata in determinazione per realizzare uno spazio gioco che non solo sia accessibile a tutti, ma dove tutti i bambini possano giocare insieme in autonomia.

Alla serata parteciperanno anche gli assessori comunali all’Ambiente e Sport, Dino De Simone e Roberto Molinari, con delega ai servizi sociali.
Ingresso libero e gratuito
Per maggiori informazioni cooperativacapolago@gmail.com.

 

di
Pubblicato il 15 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore