Skorpions, una raccolta fondi per andare a Barcellona

La squadra di wheelchair hockey chiede sostegno per partecipare al torneo internazionale che si terrà in Catalogna il 10 e 11 aprile

skorpions wheelchair hockey

L’associazione sportiva Skorpions Varese, unica squadra della provincia di hockey in carrozzina elettrica,  avvia una raccolta fondi su Facebook.

Il ricavato servirà per finanziare la trasferta a Barcellona che vedrà gli atleti varesotti partecipare a un torneo internazionale che si svolgerà il 10 e 11 aprile.

Gli Skorpions Varese sono una squadra di wheelchair hockey che dal 2003 ha permesso a tanti ragazzi con disabilità di praticare sport. Questa disciplina sportiva si gioca in cinque contro cinque in un campo delimitato da sponde, l’obiettivo è fare più gol dell’avversario.

Nella loro storia hanno vinto cinque scudetti, tre coppe Italia e due supercoppe. In primavera avranno l’opportunità di partecipare al torneo internazionale a Barcellona che si terrà il 10 e 11 aprile.

Lo sforzo economico per la trasferta sarà importante, motivo per il quale la squadra ha deciso di chiedere aiuto al “sesto uomo in campo”, i tifosi e i sostenitori, lanciando una raccolta fondi con l’obbiettivo di raccogliere i tremila euro necessari per far vivere e arrivare il loro sogno sino a Barcellona.

Chiunque può dare il proprio supporto seguendo il seguente link

Tiziano Fattore, capitano della squadra, ha dichiarato: «Aiutateci a raggiungere un enorme traguardo: portare gli Skorpions in Spagna per partecipare ad un torneo internazionale. Segnate il vostro gol con una donazione e noi lotteremo fino alla fine per portare in alto i  colori biancorossi e l’onore della nostra amata provincia. Anche un piccolo gesto per noi è un enorme passo avanti, per crescere come gruppo e per tornare in vetta alle classifiche che merita Varese. Forza Skorpions».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore