Varese non si ferma. Parola di Confcommercio

Un invito a non cambiare la propria quotidianità con una locandina in distribuzione nei negozi e negli esercizi pubblici associati del Varesotto

Generico 2018

#LaLombardianonsiferma è il messaggio di   Confcommercio diffuso a livello regionale e locale da Uniascom e dalle cinque Ascom territoriali (Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Luino).

Lo slogan è in calce a una locandina che in modo sintetico e incisivo racconta la giornata tipo di chiunque di noi, «la stessa giornata che dobbiamo continuare a vivere», sottolineano Giorgio Angelucci e Rudy Collini, presidente e vicepresidente di Uniascom.

La locandina è in fase di distribuzione in tutti i negozi e in tutti gli esercizi pubblici associati del Varesotto: «Vogliamo trasmettere un messaggio positivo», spiegano Angelucci e Collini. «Vogliamo fare capire che Confcommercio c’è, con tutti i suoi associati che non si sono mai fermati, che continuano a svolgere il proprio servizio, sempre con il sorriso. Il messaggio è di continuare a trascorrere le giornate assieme, esattamente come prima, magari semplicemente andando a bere un caffè al bar».

E oltre al caffè, Confcommercio consiglia di non rinunciare al giornale acquistato in edicola, al pranzo con un collega, al giro in un negozio per vedere la nuova collezione, al libro per il week-end e al tavolo prenotato in un ristorante.

Anche #laprovimnciadiVaresenonsifema e in una situazione come quella attuale il gioco di squadra è più che mai importante, a partire da quello con gli amministratori comunali «che stanno gestendo nel migliore dei modi l’emergenza Coronaviru». «Insomma – concludono il presidente Angelucci e il vicepresidente Collini – dobbiamo tutti tornare alla nostra quotidianità, basta farlo con intelligenza, con qualche piccola precauzione che in questo momento è necessaria ma che non ci deve impedire di vivere».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore