Nuovo caso di positività a Sesto Calende

A comunicarlo è il sindaco Giovanni Buzzi nel consueto messaggio rivolto ai cittadini. A Sesto Calende in totale sono sette i casi positivi al coronavirus, di cui però fanno parte un decesso e un caso dichiarato guarito

comune sesto calende

Nuovo caso di positività a Sesto Calende, città del basso Verbano che al momento conta cinque persone positive al Covid-19. A comunicarlo è stato il sindaco Giovanni Buzzi nella consueta lettera di aggiornamento che ogni sera il primo cittadino rivolge ai sestesi. «Risultano ad oggi sette nominativi (inseriti nell’elenco riservato ai sindaci sul sito della Prefettura, ndr) ma i casi attualmente dichiarati come positivi sono solo cinque. La differenza è determinata dalla presenza di un caso dichiarato ufficialmente come guarito e di un decesso».

«La nostra zona, non solo Sesto ma il circondario, risulta essere caratterizzata da dati fortunatamente contenuti – prosegue Buzzi –  La speranza è che la fase iniziale e più a rischio sia stata affrontata in questa zona in modo migliore che in altre parti e che, se continuiamo a mantenere alta la guarda attraverso un atteggiamento responsabile di ognuno di noi, potremo affrontare questa crisi con pesantissimi disagi, molti sacrifici e inevitabili difficoltà economiche ma con una casistica tutto sommata contenuta».

Al fine di mantenere un “trend” relativamente positivo, il sindaco di Sesto Calende ha voluto infine ribadire nuovamente una particolare attenzione nel limitare al massimo le uscite invitando i sestesi ad organizzare al meglio gli acquisti e la spesa: «L’invito- conclude il sindaco – pressante è quello di utilizzare in modo responsabile il diritto di circolazione determinato dalle necessità di approvvigionamento, in modo da consentire a tutti di accedervi in maniera sostenibile ai servizi essenziali».

di
Pubblicato il 28 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore