Chiusi i cimiteri e la casetta dell’acqua

Nuovi provvedimenti per ridurre le possibilità di contagio da Covid-19

cimitero sesto calende

Continuano i provvedimenti per contenere il più possibile la diffusione e il contagio del coronavirus.

Per evitare possibili assembramenti di persone, l’amministrazione di Sesto Calende ha infatti comunicato la chiusura di tutti i cimiteri nel territorio comunale e, come da specifica disposizione normativa, anche della casetta dell’acqua di via S. Donato, posizionata di fronte alla chiesa dell’Abbazia.   

Il sindaco Giovanni Buzzi raccomanda nuovamente il “rispetto delle disposizioni relative al divieto di spostamento, se non per motivate esigenze, e di assembramento nelle strade, piazze nonché il rispetto delle disposizioni generali e settoriali atte a contribuire alla salvaguardia delle saluta pubblica”.

di
Pubblicato il 26 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore