La colomba pasquale di Castiglione Olona aiuterà l’ospedale di Varese

La panetteria “L’angolo del pane” di Attilio Pavin, medaglia di bronzo internazionale per il suo panettone artigianale, devolverà in beneficenza una parte del ricavato della vendita di colombe pasquali

attilio pavin panettone

Avevamo parlato di lui qualche mese fa, quando era rientrato a Castiglione Olona con la medaglia di bronzo al collo, entusiasta per essersi aggiudicato il terzo posto in una competizione internazionale, grazie al suo panettone.

Adesso il 42enne Attilio Pavin torna a far parlare di sé, grazie ad un’iniziativa di solidarietà dedicata agli operatori sanitari del territorio. Per ogni colomba artigianale che venderà nella sua panetteria “L’angolo del pane”, in pieno centro paese a Castiglione, una somma (2 euro per ciascun dolce pasquale) sarà infatti devoluta in beneficenza.

“Visto il momento di duro lavoro per gli operatori sanitari e non solo, abbiamo deciso di dare il nostro contributo, unendoci alle innumerevoli iniziative che nascono su tutto il territorio nazionale – ci spiega Pavin – Sta per arrivare Pasqua, così si è pensato di offrire in beneficenza una parte del ricavato di ciascuna colomba che sarà venduta nel nostro panificio, destinando la somma raccolta all’ospedale di Varese”.

Un piccolo gesto che contribuirà però a fare la differenza per Attilio e lo staff de “L’angolo del pane” e che unirà tutti i castiglionesi che sceglieranno di gustarsi a Pasqua il buon prodotto realizzato dalla panetteria, contribuendo a loro volta alla causa benefica. La panetteria, tra l’altro, fa parte degli esercizi commerciali locali che, grazie alla Protezione civile, raggiungono le case dei castiglionesi con le consegne a domicilio.

La solidarietà passa dunque anche dall’essere golosi, come ci vogliono ricordare qua a Castiglione Olona, salutando tutti con simpatia e positività: “Certi di uscirne presto da questa situazione di emergenza, tutto lo staff de “L’angolo del pane” vi stringe anche se virtualmente la mano e vi ringrazia”.

di
Pubblicato il 27 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore