Nasce Radio Cunardo, la web radio che fa compagnia ai suoi cittadini

Paolo e Davide hanno pensato al mezzo di comunicazione per antonomasia delle emergenze, la radio, attraverso i canali più moderni, i social network, per raggiungere i loro concittadini e condividere informazioni utili ai tempi del Coronovirus

Generico 2018

Paolo e Davide hanno pensato al mezzo di comunicazione per antonomasia delle emergenze, la radio, attraverso i canali più moderni, i social network, per raggiungere i loro concittadini e condividere informazioni utili ai tempi del Coronovirus. Non senza la partecipazione di illustri ospiti.

Passati i primi giorni dell’isolamento forzato imposto in tutta la nazione, Paolo Bertocchi e Davide Di Giuseppe si sono resi conto che tanta gente a Cunardo aveva dubbi, domande e perplessità che rimanevano privi di risposte certe. “Abbiamo pensato di dare vita a “Radio Cunardo” partendo da Instagram, in modo da poter arrivare ai più giovani che sono forse quelli che faticano di più a comprendere la necessità della clausura imposta in questo momento, come abbiamo avuto modo di notare nei giorni passati, quando ancora si potevano notare assembramenti di ragazzi al parchetto, che abbiamo dovuto chiudere”, racconta Paolo, che presiede il Consiglio Comunale del piccolo comune alla fine della Valganna.

L’appuntamento è ogni giorno alle 14.30, per una mezzora, sull’omonima pagina Instagram dove i due cunardesi raccontano le ultime del paese, le iniziative dei commercianti ( chi ha chiuso, chi resta aperto), gli orari in cui i supermercati hanno minore affluenza e in cui è quindi consigliabile recarsi a fare la spesa, quali attività fanno consegne a domicilio e tante altre informazioni utili ai loro concittadini.

Non mancano gli ospiti di riguardo con appuntamenti dedicati, come come quello di martedì 17 marzo alle ore 18.30 con il Dottor Riccardo Galli, medico cunardese che lavora in un ospedale di Bergamo e che racconterà come, in una delle provincie più colpite, si sta lottando contro il terribile virus e che spiegherà ai concittadini quali accorgimenti è importante prendere e perchè.

di
Pubblicato il 17 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore