Alla ricerca delle origini di tè e caffè. Si parte dalla Cina

Torna la rubrica di Giancarlo Samaritani che racconterà il primo viaggio in quattro episodi della durata di 12 minuti ciascuno pubblicati con cadenza settimanale

Riprende la rubrica  “In viaggio col Mercante”:  un appuntamento fisso su Varesenews grazie ai documentari che ci fornirà Giancarlo Samaritani, autore con la moglie Silvia Minella di una serie di reportage. Attraverso questi documenti gli autori intendono contribuire alla divulgazione delle origini geografiche del caffè e del tè, quindi dei luoghi dove si coltivano questi prodotti e dei popoli che ne fanno parte. Una serie di spedizioni e grandi viaggi organizzati da Giancarlo Samaritani che ogni settimana accompagnerà gli spettatori curiosi alla scoperta di territori e popolazioni sulle rotte degli antichi mercanti del passato.

Galleria fotografica

In viaggio col mercante. Si parte dalla Cina 4 di 14

«Il primo appuntamento di questa nuova serie ci porterà in Cina, un paese dove il tempo sembra scorrere più velocemente che in altri, dopo che per molti secoli invece il tempo è rimasto fermo – spiega Giancarlo Samaritani -. Visiteremo l’estremo sud ovest, la regione dello Yunnan il sui nome significa “a sud delle nuvole”, si tratta di una delle province più belle della Cina caratterizzata da culture e paesaggi estremamente differenti. Il sud della provincia, proiettato verso il sud est asiatico, ha un clima quasi tropicale, mentre il nord, confinante con il Tibet, ha un gelido clima d’alta quota».

Il viaggio verrà raccontato in quattro episodi della durata di 12 minuti ciascuno pubblicati con cadenza settimanale. «Lo Yunnan rappresenta la frontiera cinese verso il sud-ovest, cioè il Vietnam, il Laos e la Birmania (Myanmar), inoltrarsi in questa regione significa entrare in contatto con popoli discendenti dalle truppe mongole del terribile Kublai Khan, nipote del temuto Gengis Khan. La regione è inoltre popolata da  molte etnie minoritarie – prosegue Samaritani -. Si vedranno scenari e ambienti molto differenti che vanno dalle innevate vette del nord dove le cime superano spesso i 4000 metri alle zone tropicali del sud dove ci si immerge nelle umide foreste pluviali tipiche del su-est asiatico. Abbiamo affrontato la stretta valle percorsa dal fiume Nujang lungo 2815 km per ripercorrere una antichissima via carovaniera: La Via Del Te’ E Dei Cavalli.  Il nostro interesse mirava alla conoscenza dei coltivatori di tè e caffè».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

In viaggio col mercante. Si parte dalla Cina 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore