Bticino, per gli impiegati indiretti stop fino al 17 aprile

Per gli operai e gli impiegati legati alle attività produttive saranno discussi e definiti appositi accordi con la rsu locale nei vari stabilimenti

Nel cuore della BTicino (inserita in galleria)

Per gli impiegati della Bticino non collegati direttamente alla produzione delle sedi di Varese, Tradate, Alessandria, Corsico, Erba, Azzano San Paolo, Brescia, Muscoline, Reggio Emilia e Teramo, viene prolungata la sospensione dell’attività sino al 17 aprile compreso. L’accordo è stato raggiunto tra i vertici della gruppo francese e  i sindacati dei metalmeccanici.

Per poter svolgere una serie di attività indispensabili alla continuità aziendale, una parte minima degli impiegati indiretti potrebbe comunque essere comandata in servizio attraverso l’applicazione della modalità del lavoro agile (smart working). I dipendenti interessati riceveranno una comunicazione individuale in tempo utile.

La sospensione continuerà ad essere coperta con gli istituti di legge (cassa integrazione ordinaria, ferie, permessi …) secondo quanto stabilito nell’accordo del 31 marzo scorso. Per il personale della forza vendita e delle regioni commerciali continuerà a valere sino al 17 aprile con sospensione parziale, in coordinamento con la gerarchia e sulla base delle esigenze di presidio del mercato. Le giornate di sospensione saranno gestite con la copertura di cassa integrazione, ferie e permessi.

Per gli operai e gli impiegati  legati alle attività produttive,  saranno discussi e definiti appositi accordi con la rsu locale nei vari stabilimenti, Torre del Greco incluso. Ricordiamo che l’accordo del 2 aprile prevedeva la chiusura collettiva fino al 10 aprile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore