Quantcast

Digitalscape: il gioco on line che mette alla prova gli studenti

Dal 15 aprile, Idealab, il laboratorio creato dalla rete di scuole della provincia di Varese lancia la sfida ai ragazzi, propone una gara a puntate a partire dal 15 aprile

ite tosi

Le scuole sono chiuse. Ma solo come luoghi fisici. Le lezioni sono riprese on line. E così anche Idealab ha trasferito in rete le sue attività dedicate ai ragazzi.

Il gioco on line Digitalscape (www.digitalscape.it) nasce con l’intento di contribuire a far vivere in modo positivo l’attuale situazione di costrizione che i ragazzi subiscono coinvolgendoli nella realizzazione di un obiettivo attraente: vincere un gioco attraverso la soluzione di problemi che richiedono lo sviluppo di competenze utili, cooperando per questo con dei compagni. 

Si valorizza così la naturale attitudine dei ragazzi a “imparare facendo”. Questo progetto è stato realizzato da un gruppo di persone con competenze e ruoli professionali diversi, coordinato da idea.lab (www.idealab.va.it), una rete di scuole della provincia di Varese, attivata nel 2018 su un progetto del MIUR – Ministero dell’Istruzione. Il progetto Digitalscape ha il supporto di #lascuolanonsiferma-MIUR, Fondazione Merlini, Associazione Noi del Tosi, Polo Innovazione Digitale, Equipe Territoriale Lombardia e Skuola.net.

Il gioco, gratuito, è rivolto ai ragazzi delle scuole superiori / secondarie di secondo grado. In questa sfida i ragazzi devono risolvere dei problemi che hanno a che vedere con gli strumenti della società dell’informazione e il loro uso appropriato, quindi in riferimento non solo a competenze tecnologiche ma anche all’identità digitale, la riservatezza dei dati, e altre tematiche legate al digitale. Il gioco sarà on line da Mercoledì 15 Aprile.

La trama si sviluppa in 15 episodi successivi, ognuno caratterizzato da un tema e da uno o più problemi da risolvere. Ogni episodio richiederà tra mezz’ora e un’ora di gioco a ogni giocatore. Presumendo che in questo periodo i ragazzi abbiano tempo disponibile, nei 15 giorni successivi al lancio del gioco ogni giorno, sempre alla stessa ora, sarà presentato un nuovo episodio e, da quel momento, la parte del gioco relativa a quell’episodio sarà accessibile a tutti coloro che vorranno cimentarsi e che lo avranno già fatto negli episodi precedenti. Una squadra potrà iscriversi anche a gioco iniziato, percorrendo gli episodi attivati fino a quel momento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore