Due nuovi contagi ad Arcisate: il totale sale a 11

Il sindaco ha annunciato che a breve saranno distribuite le 2.500 mascherine arrivate dalla Regione Lombardia. Saranno consegnate a domicilio iniziando da tutti gli over 65 e i cittadini fragili

Arcisate varie

Altri due casi di coronavirus ad Arcisate, dove il bilancio sale ad 11 contagiati. Lo ha comunicato ieri il sindaco Gianluca Cavalluzzi, che aggiorna quotidianamente i suoi concittadini sull’andamento dell’epidemia Covid-19 in paese.

«Una persona è ricoverata in ospedale in condizioni serie ma non in pericolo di vita. – ha spiegato Cavalluzzi – Un altro concittadino, in buone condizioni, è a casa. La maggior parte dei nuovi contagi arrivano da operatori sanitari che hanno contratto il virus nello svolgimento del loro lavoro. In totale, quindi, siamo saliti a undici casi. Per quanto riguarda gli altri nove concittadini colpiti dal coronavirus, tutti proseguono positivamente la riabilitazione: cinque a casa e quattro ancora in ospedale. Non è da escludere che, nei prossimi giorni, potrò darvi notizie di guarigioni. Incrociamo le dita. Gli altri due concittadini isolati a casa con i sintomi di Coronavirus stanno sempre meglio».

Cavalluzzi ha invitato tutti i cuoi concittadini a restare a casa, «perché – ha detto – siamo in piena emergenza e dobbiamo continuare ad usare il buon senso».

Cavalluzzi ha poi annunciato che a breve saranno consegnate le 2.500 mascherine arrivate dalla Regione Lombardia. Le mascherine saranno consegnate a domicilio iniziando da tutti gli over 65 e i cittadini fragili.

«Invito ancora tutti, a prescindere dall’età, ad utilizzare il Centro Operativo Comunale (03321808471) per la spesa e per i farmaci –  ha concluso il sindaco –  Non venite in Comune, per qualsiasi informazione o richiesta chiamate lo 0332 1808471 oppure contattate direttamente me via messenger, via mail (sindaco@comunearcisate.va.it) oppure sul cellulare 3484428836».

Per quanto riguarda i buoni spesa il sindaco ha ricordato che il modulo della domanda per la richiesta dei buoni spesa per l’Emergenza Coronavirus è pubblicato sul sito del Comune (www.comunearcisate.va.it) (https://www.comunearcisate.va.it/…/se…/buoni-spesa-prepagati).

Infine un invito alla solidarietà: i cittadini possono contribuire al grande sforzo messo in campo dal Comune con una donazione sull ‘Iban  IT21U0503449990000000007200 (causale: Donazione per Comune di Arcisate), ma anche aderendo all’iniziativa attivata da ieri al supermercato Tigros del paese, dove la Caritas ha predisposto un carrello dove chiunque potrà lasciare cibo che servirà ad aiutare le famiglie in difficoltà.

di
Pubblicato il 07 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore