Quantcast

Oggi, 40 anni fa, moriva Rodari: l’omaggio di Otium

L'associazione di arte e pedagogia da vita a tre delle sue storie in due brevi video pubblicati sui social

gianni rodari

Esattamente quarant’anni fa, il 14 aprile 1980, moriva Gianni Rodari, grandissimo poeta, pedagogista e autore di indimenticabili libri per bambini di cui decorrono nel 2020 i 100 anni dalla nascita.
L’associazione Otium, arte e pedagogia di Fagnano Olona ha deciso di ricordare Rodari in questa giornata raccontando ai bambini, attraverso i social tre delle sue storie in due brevi video.
A cominciare da “Il pittore”, drammatizzato da Tiziana Barbaro.

Roberta Giuffrida invece ha scelto di dare forma, voce e colore a due limerik (i suoi preferiti) nati dalla fantasia di Rodari: Un signore molto piccolo di Como e Il dottore di Ferrara.
Entrambi i video sono disponibili sul canale YouTube di Otium, aperto dall’associazione per rimanere vicina ai bambini durante  questa lunga quarantena.
https://www.youtube.com/watch?v=liumVQSWRNc

di
Pubblicato il 14 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore