Fagnano Olona, il sindaco Elena Catelli dà le dimissioni

La decisione al termine di una infuocata riunione in videoconferenza con i rappresentati di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Rapporti personali tesi

maria elena catelli candidata sindaco centrodestra

Elena Catelli si è dimessa dalla carica di sindaco di Fagnano Olona ieri sera, al termine di una riunione di fuoco con la sua maggioranza in videoconferenza. L’incontro sarebbe terminato dopo qualche parola di troppo che la sindaca non avrebbe digerito da parte di qualche esponente della Lega.

Solo nel pomeriggio di ieri, venerdì, era trapelata la notizia della nomina di Gigi Rosa (ex-sindaco di Busto Arsizio) come assessore ai Lavori Pubblici. Una notizia che aveva fatto pensare ad una possibile soluzione della conflittualità interna e invece, in serata, tutto è precipitato.

Ora la sindaca dovrà decidere se formalizzarle davvero, nel prossimo consiglio comunale del 28 maggio, la decisione e da quel momento avrà 20 giorni di tempo per ritirarle o confermarle. Nel frattempo continua la mediazione interna alla maggioranza per riportare Elena Catelli al tavolo della trattativa e uscire da una situazione di stallo che tiene la città sulle spine da parecchi mesi, paralizzando di fatto l’amministrazione.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 23 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore