Mascherine per aiutare la scuola materna di Azzate

Sono state realizzate da alcuni volontari. Le 850 mascherine sono ora in vendita presso alcuni dei negozi del paese e si possono acquistare con offerta libera

Generico 2018

Sono “piccole” coloratissime, in cotone lavabile. Sono le mascherine, riutilizzabili ed ecologiche, realizzate a mano da alcuni volontari per dare una mano alla Scuola dell’Infanzia di Azzate. In poco tempo ne sono state realizzate 850 ed ora sono state messe in vendita.

Per venire incontro alle famiglie sono state sospese le rette dei mesi in cui i bimbi sono rimasti a casa, a causa dell’emergenza Covid-19, ma la situazione comincia a diventare complessa e senza entrate la scuola non può sopravvivere. Così oltre a chiedere un contributo a chi desidera aiutare, ai genitori ma anche ai cittadini di Azzate, gli amici della scuola dell’Infanzia hanno deciso di realizzare delle mascherine da acquistare, dietro offerta libera, presso il panificio Ossola, la cartolibreria Tibi e da qualche giorno anche presso la gelateria Giallo Crema. Il ricavato sarà interamente devoluto alla scuola dell’infanzia di Azzate.

Le mascherine sono disponibili in due misure : bambino 3/8 anni, ragazzo/ adulto.

Chi invece volesse fare una donazione può utilizzare queste coordinate:

  • IBAN Fondazione Scuola dell’Infanzia:IT88Q0840470280000000062357
  • Causale: Oblazione per Emergenza Covid-19

Materna: sospese anche le rette di aprile. “Aiutateci con le donazioni”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.