Residenza Prealpina, un secondo decesso e 7 positivi

L’annuncio in serata del sindaco Enzo Benedusi. L’invito al rispetto delle regole

ospedale coronavirus

Salgono a 9 gli ospiti risultati positivi al covid19 alla Residenza Prealpina di Cuvio, e purtroppo in serata è giunta anche la notizia di un decesso, che si somma a quello avvenuto all’ospedale lo scorso 17 aprile.

Una situazione in peggioramento che preoccupa le autorità.

In serata è arrivata la conferma da parte del sindaco di Cuvio Enzo Benedusi che ha dato la notizia con una comunicazione ufficiale: «Oggi ho ricevuto dalla autorità competenti la notizia che 7 persone presenti presso la Rsa ma non residenti a Cuvio sono risultate positive al Covid-19 ed una è deceduta».

«Per ovvi motivi di privacy non renderò note le generalità. Alla famiglia della persona deceduta vanno le più sentite condoglianze, il nostro pensiero e la nostra preghiera. Agli altri va il più sentito augurio di una pronta guarigione. L’invito a tutti, ancora una volta, è quello di rispettare le regole, utilizzare la mascherina di protezione naso gola e i guanti quando si esce», ha concluso il sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore