Vandalismi in montagna, denunciato un uomo

I carabinieri di Cuvio hanno identificato una persona accusata dello sfregio verso alberi e arbusti. Sequestrata una sega

carabinieri controlli

È un uomo che abita nella zona la persona denunciata dai carabinieri di Cuvio per via del deturpamento degli alberi sulla strada che porta al Pian delle Noci a Orino.

Il fatto ha riguardato la segnalazione di alcuni cittadini che da tempo trovavano strani segni sugli alberi della zona, rami rotti e piante rovinate.

L’ultimo di questi episodi è stato segnalato giovedì scorso quando due ragazzi di ritorno da un’escursione nel cuore della montagna per ripulire una baita hanno trovato lungo la strada una serie di arbusti segati a metà, alberi rovinati e lasciati a terra.

La segnalazione è arrivata ai carabinieri della stazione di Cuvio da parte del sindaco del paese Cesare Moia, preoccupato per quanto da tempo riguardava luoghi amati dai concittadini e dai molti escursionisti.

E già nella giornata del 14 maggio, giovedì (la notizia è apparsa su varesenews il giorno successivo, il 15) i militari avevano proceduto all’identificazione dell’individuo e al sequestro della sega utilizzata, si presume, per il danneggiamento del patrimonio naturalistico della zona.

Resta da capire se sia da imputarsi alla stessa mano il deturpamento del monumento ai caduti che si incontra lungo la strada che si inerpica per la montagna, imbrattato una decina di giorni fa con vernice gialla.

Un segno molto simile a quello lasciato da ignoti nella notte fra sabato e domenica scorsi a Valganna sul monumento della fonte di San Gemolo.

Eventuali collegamenti fra gli atti sono al vaglio dei carabinieri ella compagnia di Luino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore