Cinema all’aperto, libri e concerti: riparte la cultura nell’estate di Gallarate

Dopo la riapertura del Maga e del Cinema Delle Arti, ecco le altre date previste. Guardando già ai "classici" di autunno

museo maga

Il Maga che riapre, il Delle Arti che riprende a proiettare film, ma anche le presentazioni di libri. La cultura a Gallarate riparte dagli appuntamenti estivi, guardando già ai “classici” di autunno.

Sabato 20 giugno ha riaperto, con doppia mostra, il museo principale della città, il Maga .La notizia della ripresa delle proiezioni al Cinema Delle Arti (dal 3 luglio) è arrivata proprio alla vigilia della Commissione cultura in cui l’assessore Massimo Palazzi ha fatto il punto sulle attività e l proposta culturale.

Il Maga intende  poi riprendere anche le attività live all’aperto e gli incontri della Maga Estate dall’11 luglio, primo appuntamento con il romanziere e medico Andrea Vitali.
Dal 14 luglio (la data è da confermare) tornerà poi il cinema all’aperto con la rassegna “Lo schermo e la luna” (programma ancora in definizione, ormai da anni del resto inizia a luglio inoltrato). Mentre la Pro Loco è pronta per la festa della Contrada del Brodo al 19 luglio, classicissimo appuntamento tradizionale, che porta anche verso la ricorrenza del patrono, il 25 luglio.

Ovviamente i dovrò ripartire con le attenzioni necessarie, a partire dal distanziamento e – fino al 15 luglio – con mascherina all’aperto. «Certo i programmi sono stati stravolti e non potrà essere tutto come prima, ma dalle situazioni critiche derivano anche nuove opportunità» ha detto l’assessore Palazzi. «Imparare ad adattarsi è infatti il segnale più evidente della vitalità della cultura».

A conclusione dell’estate, il 13 settembre, Gallarate ricorderà poi le vittime del Covid con un concerto che vedrà impegnati i pianisti gallararesi Marcello Pennuto, Francesco Pasqualotto, Lorenzo Bovitutti.
E poi via verso l’autunno, stagione che a Gallarate vede i più appuntamenti culturali, anche se in parte (vedi il Jazz) un po’ ridimensionati negli anni: l’appuntamento di punta è Duemilalibri, quest’anno dal 16 al 25 ottobre. Con presentazioni di libri, ma anche concerti, appuntamenti dedicati ai momenti storici (tra cui i 110 anni del primo volo a Malpensa, quello di Gianni Caproni), mostre a Palazzo Borghi e non solo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore