Varese News

Mercato immobiliare: prezzi in rialzo, Varese tra le province meno care

Il mattone si conferma un investimento sicuro, anche in un periodo di contrazione economica globale come quello in corso

vario

Il mattone si conferma un investimento sicuro, anche in un periodo di contrazione economica globale come quello in corso. Per averne conferma è sufficiente fare un confronto tra i dati attuali e quelli relativi a maggio dello scorso anno: riguardo al valore del metro quadro per gli immobili residenziali in Lombardia, a maggio 2020 è stato pari a circa 1.994 euro, ossia il 3,61% in più rispetto a quanto registrato nello stesso mese del 2019 (1.925 euro).

La provincia di Varese rientra fra quelle meno care della regione, con un prezzo medio al metro quadro di 1.433 euro. Guardando la classifica regionale, la più costosa risulta essere quella di Milano, con una media di ben 2.678 euro al metro quadro, insieme a Como e Brescia, rispettivamente con delle quotazioni di mercato di 1.900 e 1.862 euro. Le meno costose in assoluto sono invece Mantova, Cremona e Pavia, i cui immobili vengono valutati 1.057, 1.095 e 1.163.

Lombardia, mercato immobiliare ai tempi del coronavirus

Se i dati del valore dell’immobile restano alti, lo stesso non si può dire ovviamente per quelli relativi alle compravendite. E non si tratta solo di una questione economica (che comunque incide), ma dipende anche e soprattutto dalla difficoltà di spostarsi a seguito delle restrizioni imposte dal governo per contenere il diffondersi del virus. Di conseguenza è stato praticamente impossibile visionare gli eventuali nuovi immobili: sono state infatti registrate molte meno visite rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (-30%).

E sebbene molte agenzie immobiliari si siano attrezzate con misure tecnologiche all’avanguardia, in questo campo gli effetti negativi della pandemia si sono fatti sentire eccome. Considerando i mesi di gennaio e febbraio 2020, il calo delle compravendite è stato del 7% rispetto allo stesso bimestre del 2019, percentuale che raggiunge il 12% se si tiene conto solo di Milano.

Comprare casa risparmiando: ecco come

Alla luce di questi numeri, non c’è comunque da disperarsi se si ha l’intenzione di acquistare un nuovo immobile. Soprattutto in un momento particolare come questo, infatti, è possibile trovare delle buone occasioni e comprare un immobile in possesso di tutti i requisiti desiderati, risparmiando anche qualcosa. Come fare? Basta prestare attenzione ad alcuni aspetti particolari e, allo stesso tempo, sfruttare le nuove risorse tecnologiche disponibili.

Il primo accorgimento da avere? Mai farsi prendere dalla fretta o dalla “pancia”; se è vero che bisogna capire subito in quali casi è bene agire velocemente per non perdere l’affare, il più delle volte è meglio concedersi del tempo per decidere ed eventualmente scegliere l’abitazione che risponde in maniera completa alle proprie necessità. Riguardo alle agenzie, tra quelle tradizionali e quelle online è preferibile scegliere le seconde, per via dei prezzi inferiori e i servizi aggiuntivi che mettono a disposizione dell’utente. Se si vuole acquistare un immobile residenziale in zona si può fare ad esempio una ricerca mirata di case a Varese su Dove.it, con la possibilità di “visitare” in maniera virtuale le abitazioni per fare una prima selezione, e poi visionare di persona quelle che convincono di più; tale soluzione ottimizza notevolmente i tempi e si rivela preziosa in un periodo come quello che stiamo vivendo.

Infine, mai fare il passo più lungo della gamba (se non ci si vuole ritrovare con un mutuo che a lungo andare diventa insostenibile) e attenzione anche alle agevolazioni di cui si potrebbe usufruire, in particolar modo se quella che si vuole comprare è la prima casa. Con l’emergenza sanitaria il Governo ha infatti deciso di impedire la decadenza dal bonus “prima casa” all’interno del Decreto Liquidità, a patto di rientrare all’interno di determinati e specifici requisiti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.