Sfera Ebbasta e Mahmood girano un video alla cava di Ornavasso

Nel 2019 la stessa località era stata la cornice del video di "Cara Italia" di Ghali

antica cava ornavasso

Sfera Ebbasta e Mahmood hanno scelto l’antica cava di marmo di Ornavasso come set del loro nuovo video musicale. 

Non è la prima volta che questa località si trasforma nella cornice di video-clip cliccatissimi. Nel 2019 l’antica cava di marmo di Ornavasso aveva ospitato anche Ghali, per le riprese del video di “Cara Italia”. 

Il merito di tutto questo va sicuramente alla località suggestiva e ricca di storia, ma anche a Torino film commission e al Distretto turistico dei laghi, che hanno messo in contatto la produzione con i proprietari della cava.

A breve verrà pubblicato il back-stage della produzione, in attesa dell’uscita del video-clip completo.

«L’auspicio – scrive Antonio Longo Dorni, ex sindaco di Ornavasso e fino al 2017 presidente del Distretto turistico – è che queste circostanze rendano tutti più consapevoli dell’importanza di strutturare proposte originali e di qualità e di promuoverle in modo professionale: sono convinto che il nostro territorio offra molte location originali e suggestive che meriterebbero di essere conosciute dal grande pubblico».

«La valorizzazione di questi luoghi – aggiunge Longo Dorni – innesta infatti un circolo virtuoso: richiama l’attenzione del pubblico, favorisce la conservazione del sito stesso e della sua “identità”, contribuisce alla notorietà dei luoghi presso i grandi media (televisivi, cinematografici ed ora i colossi del web, ormai fondamentali), regalando una visibilità che sarebbe impossibile da raggiungere senza grandi capitali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore