Il fascino dell’Isolino Virginia visto dall’alto

Inizia il tour di riprese con il drone dei beni archeologici del nostro territorio realizzato nell’ambito del progetto Varese4U Archeo. Prima tappa: l'Isolino Virginia

Una visita all’Isolino Virginia è sempre affascinante: il viaggio in barca da Biandronno, l’arrivo al molo, le passeggiate tra alberi altissimi e ninfee a filo d’acqua. Il tutto arricchito dalla consapevolezza di camminare sopra 4.000 anni di storia in un luogo protetto dall’Unesco.

Ma per farvi provare un’esperienza diversa Varese4U Archeo vi porta a guardare l’isola in un modo nuovo: dall’alto.

In volo sui beni archeologici della provincia di Varese è infatti il nome del percorso di storytelling nato nell’ambito del progetto Varese4U Archeo. L’obiettivo è quello di raccontare il territorio e in particolare gli otto siti coinvolti nel progetto varese4U Archeo attraverso suggestive riprese aeree.

Un video per farvi apprezzare ancora di più questo luogo. Chi però volesse conoscere (o ripassare) la storia che si nasconde pochi centimetri sotto il livello dell’acqua di tutto il lago di Varese lo può fare guardando il documentario qui sotto

Un percorso, quello per conoscere i lati più antichi della nostra provincia, che vi accompagnerà per tutta l’estate. Nel frattempo chi fosse curioso di scoprire le peculiarità di tutti questi luoghi lo può fare cliccando sui link qui sotto

Sito Unesco Monte San Giorgio
Sito Unesco Isolino Virginia
Area archeologica di Angera
Area del Monsorino con la civiltà di Golasecca
Sito Unesco Castelseprio-Torba
Monastero di Cairate
Necropoli Longobarda di Arsago Seprio
Sito Unesco Sacro Monte di Varese e Monte San Francesco

I CANALI SOCIAL DI VARESE4U ARCHEO

Facebook
Instagram
Youtube
Twitter

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2020
Leggi i commenti

Video

Il fascino dell’Isolino Virginia visto dall’alto 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore