Grandine sul Gallaratese, alberi caduti e allagamenti

Diverse chiamate dei vigili del fuoco impegnati con numerose squadre per tagli piante e strade invase dall'acqua

Cielo plumbeo prima, poi una folata di vento e l’acquazzone violento che in alcuni punti si è trasformato in vera e propria tempesta e grandine (nella foto qui sotto, Gallarate sottopasso ferroviario via Venegoni).

Galleria fotografica

11 luglio grandine nel Gallaratese e in Valle Olona 4 di 7
11 luglio grandine nel Gallaratese e in Valle Olona

È successo nel primo pomeriggio di oggi, sabato 11 luglio nel Gallaratese.

Avarie

I vigili del fuoco sono impegnati con diverse squadre alle prese con allagamenti e tagli piante e sono impegnati i distaccamenti di Saronno e Busto Arsizio per dare man forte e rispondere alle numerose richieste di intervento dei cittadini (nel video di Loris del Bacco, grandine a Fagnano Olona).

A Gallarate, tra le zone più colpite, Corso Sempione e Via Novara dove le squadre stanno intervenendo per allagamenti. Diversi i privati che hanno chiesto aiuto per l’allagamento di scantinati o di abitazioni private. Da segnalare anche gli interventi per alberi caduti tra Gallarate, Castellanza e Casorate Sempione.

Dopo la tempesta la situazione è tornata tranquilla ma i centralini dei Vigili del Fuoco continuano a suonare per la richiesta di interventi (nel video di Alessandra Castelli, grandine a Gorla Minore).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

11 luglio grandine nel Gallaratese e in Valle Olona 4 di 7

Video

Grandine sul Gallaratese, alberi caduti e allagamenti 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore