A Luino la Lega corre da sola, il resto del centrodestra candida Franco Compagnoni

Fratelli d'Italia, Noi per l'Italia e Forza Italia candidano il noto medico dell'ospedale cittadino. Alle elezioni si presenteranno con una lista civica capitanata da Andrea Pellicini

luino

Le segreterie cittadine di Fratelli d’Italia, Forza Italia e Noi per l’Italia hanno deciso di candidare a sindaco Franco Compagnoni (foto sotto), storico medico dell’Ospedale di Luino. «Prendiamo atto – sottolineano Mario Contini (Fdi) e Piero Carletti (Forza Italia) – dell’incredibile decisione della Lega di correre da sola alle prossime elezioni comunali, non rispettando un accordo scritto che impegnava all’unità del centrodestra e non raccogliendo neppure il successivo appello ad un ripensamento rispetto a tale posizione».

luino 2015

La lista dei candidati consiglieri comunali sarà capitanata da Andrea Pellicini, attuale sindaco del comune di Luino. Il centrodestra si presenterà alle elezioni del 20 e 21 settembre con una lista civica, «senza simboli di partito e con un forte spirito territoriale, anche perché faranno parte del gruppo donne e uomini che non provengono dal mondo della politica, ma sono sempre stati impegnati in attività imprenditoriali, nello sport e nel campo del sociale».

La Lega di Luino tira dritto con Casali. Cataldo: “Unità del centrodestra? La porta è aperta”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.