Via Adamello e Doberdò a Giubiano, continua il piano asfaltature a Varese

Proseguono senza sosta i lavori del piano asfaltature del Comune di Varese che, come detto più volte, quest'anno si sta concentrando in particolare sulle strade di quartiere

asfalto

Via Adamello e Doberdò a Giubiano. E ancora: via Borghi, Virgilio, Robarello, Toce e Alesini. Proseguono senza sosta i lavori del piano asfaltature del Comune di Varese che, come detto più volte, quest’anno si sta concentrando in particolare sulle strade di quartiere. Oggi i macchinari per le asfaltature erano all’opera a Giubiano e in via Borghi. Nei prossimi giorni i lavori si sposteranno nelle altre vie.

Per quanto riguarda la via Adamello e Doberdò a Giubiano, oltre al nuovo asfalto i lavori prevedono anche la realizzazione di nuovi parcheggi gratuiti che saranno regolati dal disco orario nei soli giorni feriali. In più verrà creato un nuovo stallo esclusivo per le persone con disabilità. Questa soluzione è stata concordata anche con i residenti della via Adamello e Doberdò. Inoltre verrà realizzata una nuova tracciatura per una banchina pedonale nei tratti sprovvisti di marciapiede.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.