Quantcast

Aubameyang fa visita ai ragazzi del Torino club: “Ha giocato tutta la partita con loro”

I ragazzi della scuola calcio di Gallarate hanno ricevuto una bella sorpresa: il bomber del Gabon è venuto a trovarli e ha giocato con loro tutto il tempo

aubameyang torino club

«Da una parte la squadra del Torino club, dall’altra la squadra dei fratelli Aubameyang. Un bellissimo pomeriggio; peccato che sia un periodo di chiusure e ce lo siamo potuti godere solo noi». La direttrice sportiva Secondina Sandri e tutti il Torino club hanno vissuto un pomeriggio di allenamenti certamente non abituale. Nel periodo di preparazione per la stagione, solitamente poco divertente e all’insegna del caldo e della fatica, all’improvviso è apparsa fuori dai cancelli una Lamborghini dorata, molto vistosa come il proprietario. Quel Pierre-Emerick Aubameyang che quest’anno, a 31 anni, è arrivato a un passo dalla vittoria del Golden Boot, il premio che va al capocannoniere della Premier League.

Qui è dove si allenano i tre figli di Willy, il fratello di Pierre che vive a Gallarate da anni, e che l’attaccante dell’Arsenal viene a trovare ogni anno a stagione conclusa. E oggi si è divertito con i ragazzi sul rettangolo verde.

La partita era tra il Torino club – con i mister Stefano Banfi, allenatore dei 2007, e Alessandro Sandri – e i fratelli Aubameyang dall’altra. «Il primo tempo – racconta la direttrice Sandri – non c’è stata partita. Allora ho chiesto a Pierre di giocare giusto qualche minuto con l’altra squadra. Con grande disponibilità ha cambiato squadra e ha giocato tutta la partita fino ai rigori; i ragazzi si sono divertiti tantissimo. In campo c’era anche un 2005, Beretta, il nostro mister Gentile, il dirigente Caglia. Sandri ha fatto quattro gol; Pierre non lo so dire, non sono riuscita a contarli».

«Speriamo di poterlo invitare di nuovo l’anno prossimo senza restrizioni, per potergli fare una festa come si deve», chiosa Sandri, felice di poter annoverare anche un bomber internazionale tra coloro che hanno calcato i suoi campi.

di
Pubblicato il 13 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore