Città di Varese, risposte positive e quattro gol da Giussano

Nel test contro la Vis Nova i biancorossi si impongono con un bel 4-2. In rete per i biancorossi Lillo - doppietta -, poi Mobilio e Mamah

città di varese vis nova giussano

Un test importante, che il Città di Varese può dire superato. I biancorossi battono 4-2 la Vis Nova Giussano nella prima amichevole stagionale contro una squadra di pari categoria. Che fosse una prova da tenere in considerazione lo evidenzia anche la gestione della rosa da parte di mister David Sassarini che mette in campo la squadra migliore possibile – salvo i due in prova Polo e Mamah – e fino agli ultimi minuti di partita fa poche rotazioni. Bene Lillo, autore di una doppietta, che conferma un ottimo stato di forma con accelerazioni brucianti e una freddezza sotto porta invidiabile. Le altre reti sono state messe a segno da Mobilio e da Mamah.

PRIMO TEMPO – Sassarini conferma il 4-2-3-1 con il 2002 Zini in porta, al centro della difesa Mapelli e Viscomi con Nicastro a sinistra e Tommaso Polo (1998 in prova, ex primavera del Chievo) sulla destra. I due di centrocampo sono Snidarcig e Diabato, sulla trequarti dietro alla punta Lilla agiscono Capelli a sinistra, Mobilio a destra e il classe 1998 – un altro in prova – Kenneth Mamah a destra. Inizia bene il Varese, che al 5’ trova il vantaggio: pressione sul possesso palla avversario, palla recuperata sulla trequarti da Disabato e imbucata per Lillo che non sbaglia da solo davanti al portiere. Il raddoppio arriva all’11’ con Mobilio che sfrutta l’assist di Lillo per siglare il raddoppio. I biancorossi gestiscono bene la gara, non soffrono più di tanto, ma alla prima disattenzione subiscono il gol: su azione d’angolo il cross di Gnaziri è trasformato in rete da Della Torre: al 38’ è così 2-1. Due minuti dopo però un’altra azione rapida d’attacco permette al Città di Varese di siglare il 3-1, con ancora Lillo marcatore.

SECONDO TEMPO – Il Varese riparte con solo tre cambi: Simonetto per Mapelli, Scampini per Snidarcig e El Idrissi per Mobilio. Pochi giri di lancette e i biancorossi trovano il quarto gol: azione d’angolo, tiro sporco di Capelli dal limite dell’area che si trasforma in assist per Mamah che con una zampata insacca. La Vis Nova però non demorde e trova il 4-2 al 10’ con una sfortunata autorete di Polo su azione dopo un’azione sulla destra dei neroverdi. Il tempo si ferma per qualche minuto nel cuore della ripresa per soccorrere Simonetto, colpito in uno scontro aereo, costretto a lasciare il campo e trasportato in ospedale per maggiori controlli. Nella seconda metà della ripresa Sassarini dà spazio anche a Lubin e rimette in campo anche Snidarcig e Mobiglio. Nelle ultime battute di gara i padroni di casa fanno meglio, il Varese però si chiude e non concede grandi occasioni. Il parziale non cambia e i biancorossi portano a casa una vittoria rotonda e diverse risposte positive.

È positiva l’analisi a fine partita di Donato Disabato: «La partita è andata bene. Con gli schemi che fa il mister, appena recuperiamo palla riusciamo ad andare in rete velocemente. Tutti aspetti che proviamo in allenamento e sta andando bene. Piano piano dovranno arrivare altri giocatori, ma stiamo lavorando ottimamente. Riguardo ai gironi, forse il gruppo A (liguri e piemontesi) è meno facile, ma ci sono meno corazzate, poi comunque devi giocare e vincere sul campo».

 VIS NOVA GIUSSANO – CITTÀ DI VARESE 2-4
RETI: 8′ Lillo (C), 11′ Addiego Mobilio (C), 37′ Della Torre (V), 39′ Lillo (C), 4′ st Mamah (C), 11′ st aut. Polo (C),
VIS NOVA GIUSSANO (4-3-3): Stropeni (40′ Borello); Gnaziri, Boga (1′ st Dugnani), De Lisio, Airoldi (1′ st Venier); Tremolada (1′ st Molteni), Cazzaniga (1′ st Drovetti), Orellana; Della Torre (1′ st Redaelli), Caruso (1′ st Brighenti), Fossati (1′ st Niang). All. Mastrolonardo.
CITTÀ DI VARESE (4-2-3-1): Zini (38′ st Mambretti); Polo (28′ st Lubin), Viscomi, Mapelli (1′ st Simonetto, 38′ st Briccola), Nicastri (38′ st Imperiali); Snidarcig (1′ st Scampini), Disabato (38′ st Paiaro); Mamah (38′ st Ritondale), Addiego Mobilio (38′ st Ndiaye), Capelli (38′ st Billali); Lillo (1′ st El Idrissi). All. Sassarini.
ARBITRO: Donghi.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.