Quantcast

Rumore, baby gang e vandalismi: il Parco Lagozza di Arcisate sarà chiuso di notte

La decisione, spiega il sindaco Cavalluzzi, è stata presa dopo ripetute segnalazioni di una banda di ragazzini che minacciava e derubava alcuni coetanei e arrecava danni al patrimonio pubblico

Arcisate - Parco della Lagozza

L’Amministrazione comunale di Arcisate ha stabilito che nelle ore notturne il Parco della Lagozza verrà chiuso. 

«La decisione – spiega il sindaco Gianluca Cavalluzzi – è stata presa dopo che nelle scorse settimane diversi cittadini e commercianti arcisatesi hanno segnalato la presenza di una banda di ragazzini che minacciava e derubava loro coetanei e arrecava danni al patrimonio pubblico. La situazione, seppur in fenomeni minori, era nota e monitorata dalle forze dell’ordine. Purtroppo, il nostro bel Parco Lagozza, da troppo tempo è al centro di raduni poco rassicuranti che creano disturbo alle abitazioni nelle immediate vicinanze. Per questa ragione mi sono attivato chiedendo alle forze dell’ordine di intensificare i passaggi al Parco e nelle aree sensibili del paese».

Ulteriori episodi, segnalati dai cittadini anche sul gruppo Facebook del paese,  hanno convinto la maggioranza a deliberare la chiusura serale del Parco Lagozza: «Nelle prossime settimane – annuncia Cavalluzzi – verranno installate le automazioni dei cancelli di ingresso. Contestualmente, con l’ultima variazione di bilancio, abbiamo ulteriormente potenziato la videosorveglianza sul territorio comunale proprio al fine di aumentare i controlli».

Sindaco e amministratori chiedono ai cittadini di continuare a segnalare eventuali situazioni di disturbo alle forze dell’ordine affinché possano intervenire prontamente.

di
Pubblicato il 04 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore