Quantcast

“Essere Lievi”, l’opera d’arte trova casa a Villa Baragiola

Si è conclusa con l'inaugurazione dell'opera d'arte di Livia Paola Di Chiara l'edizione 2020 di Nature Urbane, il festival del paesaggio

«L’arte può essere un gioco che ti accompagna per tutta la vita». Sono nate anche con questo spirito le due opere d’arte che da oggi accoglieranno i visitatori di Villa Baragiola e che prendono il titolo di “Essere lievi”.

Galleria fotografica

Inaugurazione Essere Lievi di Nature Urbane 4 di 11

Create dall’artista Livia Paola Di Chiara rappresentano due semi di tarassaco e sono realizzate con materiale naturale, ovvero legno e canna comune. «Parlo della possibilità di esistenza che ogni seme cerca. In questo caso anche io mi sono sentita come un seme che ha trovato un luogo e uno spazio – spiega l’artista durante l’inaugurazione dell’opera -. È stata un residenza molto bella, una grande occasione seppur con momenti difficili. Il tempo non ci ha aiutato, ma vedere l’opera evolversi adattandosi al posto è stato bello. Dovevano essere tre elementi ad esempio, ma alla fine abbiamo deciso di realizzarne due per non “soffocare” lo spazio. Durante questa settimana poi, è stato poi emozionante incontrare le persone, rispondere alle loro domande e curiosità». Il progetto di curatela è dell’Associazione Culturale ILINX che da anni sviluppa, organizza e gestisce il progetto Habitat_Scenari Possibili, in collaborazione con Regione Lombardia.

Inaugurazione Essere Lievi di Nature Urbane

L’inaugurazione si è tenuta alle 17 nel parco chiudendo ufficialmente questa edizione di Nature Urbane, il festival del paesaggio che è iniziato la scorsa settimana con eventi in diversi giardini della città.

A Villa Toeplitz, ai Giardini Estensi e Villa Mirabello infatti, si sono tenute diverse esperienze per immergersi nella natura. «È stata un’edizione molto particolare, all’insegna della massima sicurezza vista la situazione che stiamo vivendo, ma non volevamo non farla – spiega il sindaco Davide Galimberti –. Nature Urbane rappresenta molto per la città, la sua vocazione e il suo patrimonio. Quest’anno abbiamo voluto introdurre un elemento di novità importante, ovvero l’istallazione di opere di Land Art che connoteranno ancora di più questo parco». All’inaugurazione, nonostante l’abbassamento di temperature di questi giorni c’erano molte persone incuriosite di conoscere la nuova opera della città.

di
Pubblicato il 26 Settembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurazione Essere Lievi di Nature Urbane 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore