Cocquio Trevisago, un nuovo defibrillatore in paese

Il dispositivo é disponibile attualmente in via Milano 44, a pochi metri dall'ufficio postale

Cocquio Trevisago, un nuovo defibrillatore in paese

Da ieri, domenica 11 ottobre, nel comune di Cocquio Trevisago è presente un’area cardioprotetta accessibile H24.

Galleria fotografica

Cocquio Trevisago, un nuovo defibrillatore in paese 4 di 6

Durante la cerimonia di inaugurazione della fisioterapia Malnati, presieduta dal sindaco Danilo Centrella, in presenza dei rappresentanti della giunta comunale, il comandante della polizia locale, delle associazioni presenti sul territorio, le societá sportive A.S.D. Rugby Valcuvia, A.S.D. Rugby Malpensa e del preparatore atletico di fama internazionale Francesco Lenotti, è stato posizionato il DAE nell’apposita teca.

Il Sindaco ha colto l’occasione di elogiare i fratelli Malnati sia per la donazione fatta, sia per il coraggio, in un momento difficile per la situazione pandemica dello spirito di impresa estendendolo a tutte le attività nuove o da poco presenti sul territorio.

Il dispositivo é disponibile attualmente in via Milano 44, a pochi metri dall’ufficio postale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cocquio Trevisago, un nuovo defibrillatore in paese 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore