La tecnologia di Eolo a disposizione delle scuole in difficoltà

In alcuni casi l'azienda è già intervenuta per potenziare la banda, nel giro di pochissimi giorni, e permettere a tutte le sezioni di abilitare la DAD

Scuola Covid generiche

Lunedì 26 ottobre scatta il potenziamento della didattica a distanza, con l’obbligo per le scuole di attrezzarsi quanto prima. I dirigenti scolastici sono tutti al lavoro per ripartire con le nuove modalità ma emerge qualche criticità, soprattutto sul versante della connettività. E così EOLO ha deciso di mettere a disposizione la sua competenza e i suoi mezzi per dare una mano alle scuole della provincia più in difficoltà.

In alcuni casi ha potenziato la banda, nel giro di pochissimi giorni, per permettere a tutte le sezioni di abilitare la DAD. “Mettiamo a disposizione delle scuole il servizio EOLO TOP – spiega Luca Spada, ceo e fondatore di Eolo spa – con banda simmetrica che può arrivare fino a 1Gbps e tempi di installazione, salvo impedimenti esterni, entro i sette giorni. Il servizio è ottimizzato per permettere diverse decine di videocall parallele. L’abbiamo messo a punto per il Liceo Scientifico Ferraris di Varese e sta funzionando perfettamente permettendo ad ogni sezione di avere una certa percentuale di studenti che seguono la lezione da casa”

“Come aiuto ulteriore, insieme ad Elmec, siamo disponibili a fare un checkup della rete interna della scuola per verificare che l’hardware presente sia adeguato per abilitare DAD in tutte le classi. Già collegate con noi ci sono il Tosi di Busto, le medie “Villa Valerio” a Casciago e tante altre.  La tecnologia radio è l’unica che permette tempi di intervento così rapidi”.

EOLO si mette a disposizione degli altri istituti che avessero necessità di supporto tecnologico e consulenza. Qui i contatti

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.