Coltellate in centro a Lugano: una 28enne ferisce due donne. La polizia non esclude un atto di terrorismo

Si tratta di una cittadina svizzera domiciliata nel Luganese che all'interno di un centro commerciale ha aggredito due donne, la prima è stata afferrata al collo con le mani e la seconda è stata colpita sempre al collo con un'arma da taglio

coltellate lugano

Una 28enne ha aggredito due donne ferendole con un coltello al collo. È successo poco prima delle 14 di martedì 24 novembre a Lugano, nella centrale via Dante all’interno di un grande magazzino.

Stando a una prima ricostruzione diffusa dalla polizia cantonale ticinese, per cause che toccherà all’inchiesta di polizia stabilire, una 28enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese ha aggredito due donne: la prima afferrandola per il collo con le mani, e ferendo quindi la seconda sempre al collo con un’arma da taglio.

Subito dopo la 28enne è stata fermata da una coppia di clienti e infine arrestata dagli agenti di polizia intervenuti. In base a una prima valutazione medica, una delle vittime ha riportato serie ferite, ma non tali da metterne in pericolo la vita, mentre l’altra ha riportato ferite lievi.

La Polizia cantonale non esclude motivazioni terroristiche e lavora in stretta collaborazione con l’Ufficio federale di polizia fedpol, la polizia Città di Lugano e altre autorità competenti.

Maggiori informazioni verranno rilasciate nel corso di una conferenza alle 19 a cui prenderanno parte il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi e il Comandante della Polizia cantonale Matteo Cocchi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.