Varese News

Come purificare al meglio gli ambienti

Mai come in questo periodo tenere puliti i proprio ambienti è fondamentale. L'igiene è sempre la base, ma ora con il Covid-19 è ancora più fondamentale tenere i propri ambienti in un stato di pulizia ottimale

ionizzatore

Mai come in questo periodo tenere puliti i proprio ambienti è fondamentale. L’igiene è sempre la base, ma ora con il Covid-19 è ancora più fondamentale tenere i propri ambienti (sia casalinghi che non) in un stato di pulizia ottimale. Sappiamo tutti quali sono le procedure da effettuare per tenere l’ambiente sanificato: una pulizia certosina effettuata in modo regolare, disinfestazione degli ambienti tramite prodotti specifici, e pulizia dell’aria.

Ci dicono che per tenere l’aria pulita necessitiamo di aprire tutte le finestre e le prese d’aria in modo da assicurarne un grande ricircolo, non tutti sanno però che esistono strumenti appositamente pensati a tale scopo che rendono il tutto più veloce e più efficiente dal momento che rimuovono anche gli allergeni, parliamo dei purificatori d’aria.

Cos’è un purificatore d’aria?

Potremo considerarli a tutti gli effetti degli elettrodomestici, questi strumenti, di dimensioni variabili ma che si attestano sempre attorno ad una grandezza paragonabile a quella di una stufetta a colonna, o poco più, sono in grado di assorbire l’aria presente nell’ambiente passandola attraverso alcuni filtri presenti al loro interno. Tramite diversi sistemi (alcuni utilizzano degli speciali campi magnetici) questi filtri sono in grado di rimuovere la maggior parte degli agenti patogeni e della sporcizia presente nell’aria che in seguito verrà nuovamente rilasciata verso l’esterno pronta ad essere respirata.

Come funzionano i purificatori d’aria?

Come ogni elettrodomestico moderno i purificatori d’aria sono pensati con l’utente finale in mente, è per questo che il loro utilizzo è davvero semplicissimo. Una volta collegati alla prese di corrente non dovremo fare altro che selezionare l’impostazione di funzionamento che più fa al caso nostro attraverso il pannello, generalmente posto sulla parte superiore dello strumento, o tramite il telecomando (non sempre incluso). Ormai questi strumenti sono provvisti di svariate funzionalità avanzate utili ad aumentare il comfort di utilizzo, possiamo trovare:

– Funzione timer
Il dispositivo si attiverà ad un’ora prefissata, effettuerà il suo ciclo di pulizia dell’aria e si spegnerà ad un altro orario preventivamente selezionato.

– Funzione notte
Se desiderate aria pulita durante la notte questa modalità abbasserà il rumore prodotto dalla ventola consentendovi di dormire mentre il purificatore è in funzione.

– Modalità eco
Modalità pensata per tenere bassi gli sprechi, con questa funzione attiva il purificatore lavorerà ad un regime più basso, diminuendo conseguentemente anche il consumo elettrico.

– Rivelatore di purificazione dell’aria
Questa è una delle modalità più moderne e forse più interessanti di questa categoria di dispositivi, tramite una serie di sensori presenti il purificatore sarà in grado, in maniera autonoma, di capire qual è la condizione dell’aria nell’ambiente e attivarsi da solo nel caso il livello di sporcizia sia elevato. Con questa modalità attiva lo strumento sarà in grado di rilevare da solo quando l’aria ha raggiunto il livello ideale, disattivandosi. Assieme alla modalità eco si rivela un ottimo modo per risparmiare sulla bolletta.

Come scegliere il miglior purificatore

In commercio ci sono tantissimi purificatori, ed è facile quindi sentirsi persi all’interno delle grandi possibilità di scelta offerte dal mercato. Il sito Migliorpurificatorearia.it presenta una classifica in cui sono presenti tutti i migliori modelli di purificatore d’aria. In questo modo, scegliere quello più adatto alle vostre esigenze sarà semplicissimo. La pagina presenta recensioni e approfondimenti sugli strumenti, inoltre ogni purificatore è compreso di link per la pagina Amazon il che vi permetterà di procedere all’acquisto con pochissimi, semplici click.

In conclusione

Oggi i purificatori d’aria sono strumenti tecnologicamente avanzati che presentano tantissime funzioni utili per avere aria sempre pura in modo comodo e veloce. Questi apparecchi hanno anche un occhio di riguardo per la bolletta sempre tramite alcune delle funzioni presenti saremo in grado di attivarli solo nei momenti di necessità evitando inutili sprechi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 28 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.