Gli auguri dello Studio Volpi sulle note di John Lennon

Il filmato celebrativo è girato sulle sponde del Lago di Comabbio e ha come ospite il trombettista milanese Raffaele Kohler

video natale 2020 studio volpi

Ci sono il paesaggio struggente del lago di Comabbio e le note di “Merry Xmas” (scritta da John Lennon e Yoko Ono) interpretate dal musicista Raffaele Kohler nel video degli auguri natalizi dello Studio Volpi, l’azienda specializzata in design concepts, tecnologia e innovazione che ha sede a Carnago con uffici anche a Chicago e Shangai.

Una bella consuetudine, quella di realizzare un filmato in occasione delle festività invernali, che si ripete da diversi anni: questa volta arriva al termine di un 2020 nel quale – si legge nel testo che accompagna il video – «sono avvenute molte cose ed è cambiato il modo in cui noi viviamo, amiamo e lavoriamo. Chi avrebbe mai immaginato che un giorno le strette di mano, gli abbracci e i baci sarebbero stati dimenticati e che le mascherine sarebbero diventate la normalità?».

L’interprete prescelto – Raffaele Kohler – durante il primo lockdown era diventato famoso per aver suonato, con la sua tromba, le note di “O mia bela Madunina” dalla finestra della sua abitazione nei pressi di Corso Sempione a Milano. Una esibizione diventata poi virale sui social network.

«Se questa situazione ci ha insegnato qualcosa, è che – più che mai – noi vogliamo celebrare la vita e la bellezza del mondo in cui viviamo, fatto di gente, emozioni e gesti – prosegue il testo affiancato al video – Questo Natale sarà diverso, più speciale di ogni altro perché pieno di amore e speranza. Allo Studio Volpi lo vogliamo celebrare con calorosi auguri dal nostro cuore al vostro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.