A Silvano Rolandi e Adriana Morlacchi i premi di Bizzozero.net

Generica 2020

(Silvano Rolandi – Foto Bizzozero.net)
Sono stati comunicati i nomi dei destinatari dei due premi istituiti dal quotidiano rionale Bizzozero.Net, ovvero il premio di giornalismo “Don Giuseppe Macchi” e il premio “La Torretta di Bizzozero“: di solito assegnati a margine della cerimonia che premiava il “Bizzozerese dell’anno”, quest’anno annullata causa Covid, i riconoscimenti sono stati assegnati virtualmente, con una comunicazione pubblicata sul quotidiano del quartiere varesino.

Il premio “La Torretta” è stato assegnato per la prima volta nel 2019: è di recente istituzione, quindi, ma di grande valore poichè destinato a premiare coloro che si sono distinti in ambito educativo, ed in particolare nell’educazione della conoscenza del territorio presso i più giovani; un premio dunque che valorizza una delle funzioni fondamentali del vivere sociale e che guarda al futuro.

L’encomio creato da Bizzozero.Net e realizzato in collaborazione con il Circolobizzozero, quest’anno premia il maestro in quiescenza Silvano Rolandi, insegnante presso la scuola Guglielmo Marconi dall”anno scolastico 1977/78 sino al 2009.

Rolandi, nei molti anni di attività a Bizzozero ha contribuito alla nascita ed all’attività della locale Associazione Genitori, cercando di coinvolgere le famiglie del rione nel progetto educativo della scuola.

Inoltre dal 1998 al 2017 è stato Presidente Provinciale dell’AVASM-FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) di cui ora è Presidente Emerito.

In particolare Rolandi si è però distinto per aver istituito con il professor Baretti, nei loro anni bizzozeresi, un gruppo di aggiornamento di archeologia sperimentale per gli insegnanti della provincia di Varese, sviluppando una non comune sensibilità verso la ricerca storica, che ha trasmesso ai colleghi e che ha indirizzato il suo lavoro con gli alunni di Bizzozero con cui ha ripetutamente realizzato diversi lavori di indagine storica nel rione.

Pur trattandosi della seconda edizione del premio, Rolandi è il terzo a ricevere il riconoscimento “La Torretta”, poichè nel 2019 si ebbe un’assegnazione congiunta alle maestre Marina Luoni e Manuela Valmaggia.

Il premio di Giornalismo don Giuseppe Macchi è stato istituito invece da Bizzozero.Net allo scopo di dar voce e visibilità alla comunità bizzozerese: ideato nel 2014, l’encomio è dedicato a Don Giuseppe Macchi, coadiutore a Bizzozero dal 1928 al 1955, e fondatore nel 1949 della prima testata giornalistica del rione: “Oratorio”.

Il riconoscimento può essere conferito a tutti coloro che a vario titolo collaborino con testate giornalistiche registrate, e che abbiano raccontato Bizzozero, la sua storia, i suoi monumenti, la sua cronaca, le sue persone, dando voce al territorio e permettendo di far conoscere il rione e le sue istanze ad un pubblico più ampio.

Quest’anno la redazione di Bizzozero.net ha voluto premiare un servizio curato da Adriana Morlacchi e pubblicato su La Prealpina in edicola mercoledì 16 dicembre dal titolo “Bizzozero, tra storia e futuro“, in cui la giornalista non si è soffermata su un episodio di cronaca ma ha realizzato un approfondimento, capace di fornire al lettore un quadro del rione.

Generica 2020
Adriana Morlacchi

Diversi i temi toccati anche attraverso alcuni box di approfondimento: il commercio, i parcheggi, l’oratorio, l’università, la parrocchia, il Bizzozerese dell’anno, una varietà che delinea le molte facce di Bizzozero e dei bizzozeresi.

Adriana Morlacchi è già stata destinataria del premio nel 2014, quando l’iniziativa era alla sua prima edizione, e la giornalista lavorava per il quotidiano “La Provincia”: si tratta del primo caso in cui il premio viene assegnato per la seconda volta alla medesima persona, mentre per il quotidiano La Prealpina si tratta del terzo “alloro” dopo quelli tributati a Marco Regazzoni nel 2015 e Marco Croci nel 2019.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.