Venegono Inferiore investe sui più piccoli: 30mila euro per una materna multimediale

Con la somma stanziata verranno supportati gli acquisti di strumenti digitali come lavagne multimediali, tablet e pc, e verranno potenziate le connessioni internet

Generica 2020

L’Amministrazione comunale di Venegono Inferiore ha stanziato 30mila euro per migliorare le dotazioni digitali e le connessioni della scuola materna Asilo San Francesco.

«Uno stanziamento straordinario ad integrazione della politica di sostegno alle famiglie ed ai bambini che quest’anno vogliamo mettere in campo, finanziando il progetto Uniti ma Distanti 3.0 dell’asilo San Francesco – spiega il sindaco Mattia Premazzi – Un progetto del nostro asilo che vuole guardare avanti immaginando una materna multimediale, interconnessa tra le classi e con la scuola primaria, collegata con le famiglie ed i bambini anche a distanza. Un asilo dotato di una finestra sul mondo, nelle mani delle insegnanti come strumento che non sostituisce ma integra la didattica tradizionale».

Con la somma stanziata verranno supportati gli acquisti di strumenti digitali come lavagne multimediali, tablet e pc per sostenere la didattica a distanza e non tralasciare nessun bambino durante i periodi di emergenza, e verranno potenziati i sistemi di connettività ad Internet.

«Investiamo ancora sui nostri bimbi  – aggiunge il sindaco –  vittime silenziose di questa pandemia, offrendo strumenti multimediali e connessi da utilizzare in modo controllato e costruttivo».

 

di
Pubblicato il 16 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.