Cambiamento climatico e comportamenti “green” spiegati dagli alunni della 4B del “Leonardo Da Vinci”

Alla primaria di Gallarate maestre e alunni hanno realizzato il video dal titolo "Amiamo il nostro pianeta". Alcune semplici regole per far fronte a una delle più grandi sfide dei nostri giorni: "Anche se non siamo supereroi possiamo fare molto per il nostro pianeta"

natura generica

Amiamo il nostro pianeta”. Poche, semplici parole e un video realizzato dai ragazzi della 4B dalla scuola primaria Leonardo Da Vinci di Gallarate per sensibilizzare e raccontare una delle più grandi sfide del nostro tempo: il cambiamento climatico.

Il video, caricato su YouTube in modo tale che sia visibile a tutti, nasce da un progetto che maestre e alunni hanno curato nei pomeriggi dei giorni di festa collegandosi a distanza a causa delle restrizioni che tuttavia non hanno impedito di girare e montare il video.

“Riciclare, riutilizzare, non sprecare e proteggere” questo il motto dei ragazzi, che nel video raccontano la le loro ricerche e spiegano: «Le Foreste sono il vaccino per il nostro pianeta. Abbiamo pensato di studiare meglio il clima in geografia e scienze per capire cosa sta succedendo al nostro pianeta. Anche se non siamo supereroi possiamo fare molto per il nostro pianeta».

“Mangiare meno carne e più frutta a km 0. Più amore e meno motore”, le regole “verdi” sono semplici, ma vanno applicate e rispettate tutti i giorni e con impegno, proprio come a scuola.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.