Focolaio Covid a St. Moritz, due hotel in quarantena

Alcuni casi di contagio da una variante diversa del virus sono stati registrati nella cittadina

coronavirus

C’è preoccupazione nel Canton Grigioni e in Svizzera per un focolaio Covid, legato a una variante diversa di coronavirus. A St. Moritz le autorità sanitarie hanno disposto la quarantena per due alberghi.

Un provvedimento che ha imposto inoltre l’obbligo di mascherina, test a tappeto per ospiti e personale, la chiusura delle scuole e la sospensione dei corsi di sci.

A ordinare le misure l’Ufficio cantonale dell’igiene pubblica dopo che nei due hotel in questione è  emersa una serie di casi di virus ritenuto mutato.

Le autorità hanno previsto inoltre di effettuare al più presto dei test su tutta la popolazione cittadina.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.