Un nuovo sportello telematico per i cittadini di Vergiate

Lo sportello telematico polifunzionale, permette di presentare in modo digitale le pratiche 24 ore su 24

computer

Il nuovo anno porterà a tutti i cittadini del Comune di Vergiate un regalo digitale: lo sportello telematico polifunzionale, per presentare in modo guidato e digitale le pratiche da casa o dall’ufficio, 24 ore su 24, con un pratica che sostituisce in toto quella in formato cartaceo, poiché il sistema rispetta quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale: «Per un’amministrazione semplice, digitale e moderna nel rispetto dei principi di semplificazione, accessibilità e trasparenza amministrativa» come spiega la nota dell’Amministrazione Comunale che aggiunge che «L’attivazione ufficiale dello sportello telematico polifunzionale permetterà al Comune di Vergiate di raggiungere rapidamente importanti risultati, in termini di semplificazione nell’interazione tra i cittadini, professionisti e imprese e la pubblica amministrazione, snellimento delle modalità operative interne agli uffici, riduzione dei documenti cartacei».

Per presentare questa novità digitale è stato organizzato un evento online per martedì 26 gennaio 2021, alle 18. Durante l’incontro verrà spiegato come utilizzare lo sportello telematico e verrà presentato il nuovo sito comunale. Ci sarà inoltre spazio per eventuali dubbi o domande.  Per partecipare è necessario iscriversi all’evento.

COSA SERVE PER ACCEDERE ALLO SPORTELLO TELEMATICO

Per accedere allo sportello telematico – come a qualsiasi altro portale della Pubblica Amministrazione – è necessario autenticarsi con una delle modalità stabilite per l’accesso ai servizi on-line.

Nel caso dello Sportello Telematico del Comune di Vergiate, l’accesso avviene tramite una di queste identità digitali: CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)

CNS – Carta Nazionale dei Servizi è una chiave per accedere in modo sicuro ai portali della Pubblica Amministrazione. Per l’accesso con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è necessario essere in possesso di una Carta Nazionale dei Servizi (smart card o token USB),  essere in possesso del codice PIN,  aver installato un lettore di smart card (se si utilizza una smart card), aver installato il software necessario al funzionamento.  La CNS può essere rilasciata dalle Pubbliche Amministrazioni, comprese le Regioni: la tessera sanitaria rilasciata dalla Regione è una CNS, è necessario solo conoscere il PIN.  Per chi non sa come ottenere il PIN della TS-CNS i samaratesi possono contattare il numero 0331 928708 oppure lo 0331 946450.

SPID – Sistema Pubblico di Identità, permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. E’ utilizzabile da computer, tablet e smartphone ed è gratuito. Per richiederlo bisogna essere maggiorenne e rivolgersi a uno degli Identity Provider a disposizione.
Tutte le informazioni dettagliate sono contenute sul sito istituzionale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.