Accordo Anci e Acif, Astuti: “grande passo per i comuni di frontiera”

Il commento di Samuele Astuti (Partito Democratico), consigliere regionale, dopo l'accordo Italia-Svizzera

Il protocollo firmato tra Anci e Acif è un grande passo per i Comuni di frontiera. Il consigliere regionale del Partito democratico, Samuele Astuti, plaude così al protocollo firmato ieri tra  L’Anci, l’Associazione comuni italiani e l’Acif, l’associazione comuni italiani di frontiera.

«Si tratta- afferma Astuti – di un importante accordo a sostegno dei Comuni di frontiera che si trovano a fare i conti con  continui cambiamenti della materia amministrativa  e fiscale.  I Comuni di frontiera troveranno nel patto di collaborazione un valido sostegno nel compito di rappresentare al meglio le esigenze e i bisogni sempre più complessi delle comunità locali».

Un accordo tra Anci e l’associazione Comuni di frontiera per sostenere i territori di confine

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.