Condannato a Terni, arrestato a Varese dalla Polizia

Un 42enne accusato di spaccio aveva lasciato la città umbra ma la sua fuga è terminata nella Città Giardino. Ora si trova nel carcere dei Miogni

polizia di stato

Gli uomini della Polizia di Stato di Varese hanno arrestato venerdì scorso – 12 febbraio – un 42enne di origini tunisine che era ricercato dopo essere fuggito da Terni, dopo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal GIP del tribunale della città umbra.

L’uomo aveva quindi lasciato il Centro Italia per sfuggire a una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti e si era diretto verso Nord; la collaborazione tra gli uffici della Questura di Terni e i poliziotti delle Volanti di Varese hanno però permesso di trovare l’uomo che si aggirava indisturbato per le vie della città.

Dopo la cattura il 42enne è stato portato negli uffici della Scientifica per accertare la sua esatta identità; a seguire è stato quindi trasferito nel carcere varesino dei Miogni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.