Dopo l’incidente mortale, la corsa per recuperare cani e gatti fuggiti in autostrada

Gli animali sono stati quasi tutti ritrovati, e grazie ai volontari è stato possibile pianificare il viaggio per la consegna alle famiglie che attendevano i loro piccoli

Incidente mortale Enpa

La staffetta che portava cani e gatti verso le nuove famiglie che li attendevano si è interrotta tragicamente, con due volontari Enpa morti sul colpo.

Galleria fotografica

Incidente mortale Enpa 4 di 6

Ma oltre a dover accettare la scomparsa di Elisabetta Barbieri, amatissima volontaria lombarda, e dell’autista Federico Tonin, i volontari delle associazioni accorsi sul luogo dell’incidente hanno dovuto affrontare insieme alle Guardie zoofile  il difficile recupero degli animali, cani e gatti, che dopo lo scontro sono fuggiti spaventati lungo l’autostrada.

Gli animali sono stati quasi tutti recuperati, e grazie ai volontari è stato possibile pianificare il viaggio per la consegna alle famiglie che attendevano i loro piccoli.

Intanto in rete corrono il dolore e l’incredulità per la scomparsa dei due volontari. Decine i messaggi che da tutta Italia piangono Elisabetta e Federico, che insieme a un terzo volontario – inizialmente indicato tra le vittime, ma ricoverato all’ospedale di Cesena con una prognosi di 30 giorni – stavano tornando dalla Puglia con un servizio di staffetta per trasportare gli animali verso le famiglie che li avevano adottati.

Sgomento nel Milanese per il tragico incidente autostradale che ha coinvolto due volontari di Rho e Arconate

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente mortale Enpa 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.