Auto ecologiche, boom di richieste di contributi: Varese quarta con 404 prenotazioni

Alle 12 di ieri (martedì) erano già state prenotate tutte le risorse, pari a 16,2 milioni di euro, esaurendo così la dotazione del bando. Restano disponibili i contributi per l'acquisto di motoveicoli e ciclomotori non inquinanti

auto elettrica car sharing

Boom di richieste per gli incentivi auto. Alle 12 di ieri (martedì) erano già state prenotate tutte le risorse, pari a 16,2 milioni di euro, esaurendo così la dotazione del bando. Restano disponibili i contributi per l’acquisto di motoveicoli e ciclomotori non inquinanti. Ne dà notizia l’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo.

PRENOTAZIONI 22% A MILANO – La Città Metropolitana di Milano guida la classifica delle prenotazioni, con oltre il 22%, pari a 723 richieste. È seguita da quelle di Brescia con 530 prenotazioni, Bergamo con 436, Varese con 404, Monza e Brianza con 288, Como con 202, Lecco con 133, Mantova con 126, Cremona con 121, Sondrio con 97, Pavia con 86 e Lodi con 68 prenotazioni.

SUCCESSO OLTRE ASPETTATIVA, SOSPESE REGISTRAZIONI – «Un successo – commenta Cattaneo – che al di là delle aspettative. Non pensavamo che gli incentivi si esaurissero in così poco tempo. Evidentemente il bando ha intercettato un bisogno reale. Tanto che abbiamo dovuto sospendere le registrazioni al sito e che molti cittadini già registrati non hanno potuto accedere alle risorse».

OLTRE METÀ CONTRIBUTI PER AUTO A ZERO EMISSIONI – Oltre la metà dei contributi richiesti è andata per le auto a emissioni zero. Le prenotazioni tramite i venditori/concessionari sono state 3.209: 1.081 per le auto a zero emissioni con radiazione di un veicolo più inquinante; 704 prenotazioni per le auto ibride; 606 per le auto a zero emissioni senza radiazione di un veicolo; 493 per i veicoli a benzina; 191 per i veicoli a metano/gpl e infine 54 per le auto diesel.

VALUTEREMO EVENTUALE INTEGRAZIONE RISORSE – «L’apprezzamento di questa misura e la predilezione per le auto a zero emissioni – conclude l’assessore all’Ambiente – è un fatto che saluto con favore. Nei prossimi giorni valuteremo insieme al presidente della Regione, Attilio Fontana, alla Giunta e in base alle interlocuzioni con il Governo, se sussistono le condizioni di poter integrare il bando con ulteriori risorse».

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.